Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Come essere un'azienda di successo


Per essere un'azienda di Successo occorre creare un'organizzazione efficiente, innovativa, rapida, farla governare da una squadra forte e vincente!
Come essere un'azienda di successo

UN’AZIENDA DI SUCCESSO dovrebbe essere un'organizzazione efficiente, innovativa e rapida al cambiamento.

 

Gli eventi, i tempi, le aziende hanno evoluzioni continue ed è importante stare al passo. Le cose cambiano molto velocemente ed è fondamentale per un'organizzazione stare in continuo ascolto, percepire gli stimoli che arrivano dall’esterno, essere flessibili e veloci nei cambiamenti del mercato.

Poniti questa domanda: ”Noi siamo pronti? Siamo un'azienda dinamica rispetto alla nostra concorrenza, i nostri collaboratori o i nostri processi aziendali sono pronti e reattivi ai continui cambiamenti richiesti dal mercato?”

E ancora: "Che cosa diamo noi come valore aggiunto?"

Facciamo allora una attenta analisi sulla nostra azienda e cerchiamo di capire: che cosa fa la differenza?

A questo punto chiediamoci che cosa fa la differenza fra noi e gli altri, chiediamoci perché un cliente dovrebbe scegliere la nostra azienda piuttosto che un'altra.

Il cliente prima compra il venditore, poi il prodotto o servizio, a questo punto chiede e tratta il prezzo.

Sono le persone che fanno la differenza a cominciare da chi è a capo.

Essere di esempio per i nostri collaboratori perché, se non sei tu che segui un'etica professionale non puoi pretendere che loro la seguano e facciano la differenza per i tuoi consumatori e per il tuo commercio.

Questo è importantissimo.

Se vogliamo avere un'azienda di successo dobbiamo puntare sulle nostre persone, sul nostro team, investire sulla formazione della nostra squadra perché sarà questa a fare la vera differenza rispetto ai competitors.

E’ consolidato che dalla scelta del nostro personale dipende il successo della nostra azienda; l'obiettivo, quindi, è quello di assumere persone che devono avere forti capacità comportamentali e spirito aziendale.

Quindi facciamo un’analisi prima su di noi come imprenditori, come responsabili, facciamo chiarezza sulle nostre idee per capire cosa vogliamo fare.

Oggi più che mai c'è il bisogno di intervenire sulle nostre forze lavorative, condividere i progetti, comunicare in modo efficace con tutte le tipologie di persone con cui ci troviamo a lavorare, renderle partecipi per quanto riguarda come sta andando l'azienda, di cosa si può fare e su cosa occorre intervenire.

L'investimento che verrà fatto sui nostri collaboratori e sulla riorganizzazione aziendale come su tutta la parte tecnica, tornerà sotto forma di qualità, fatturato e soprattutto marginalità.

Ricordiamo buone regole per creare una squadra di successo:

  1. Mantenere un’etica
  2. Dare il buon esempio
  3. Allenare una mentalità vincente
  4. Comunicare in modo efficace
  5. Coinvolgere i tuoi collaboratori
  6. Riconoscere e superare i propri limiti
  7. Delegare a persone giuste

Come ti può aiutare un Consulente/Coach Aziendale?

Quando il Consulente/ Coach entra in azienda comincia con una anamnesi, cioè raccoglie tutte le informazioni sui precedenti, per aver in mano la situazione attuale, per poter identificare problemi e valutare eventuali cause.

Ti affianca per tutto il tempo ritenuto necessario, accordato assieme a te, per portati al traguardo definito in partenza.

Cosa si va a trattare in azienda?

Organizzazione aziendale, gestionale, commerciale, produttivo, strategica, direzione, consulenza nei processi, ristrutturazione per passaggi generazionali, rivalutazione e formazione delle risorse umane.

Perché è necessario l’intervento di un Consulente Direzionale/ Coach Formativo esterno?

E’ necessaria una figura esterna perché può indagare e lavorare in modo distaccato emozionalmente, non essendo coinvolto in prima persona, valuta in modo razionale e con la competenza dovuta, suggerendo all'imprenditore le soluzioni più opportune per l'azienda.

In passato si riteneva un bravo collaboratore chi era disponibile a fare tante ore, senza valutare la produttività;

oggi invece, sempre di più è importante valutare attentamente  le attitudini personali dei nostri collaboratori, avere le persone giuste al posto giusto è determinante per la nostra attività.

Per questo il Consulente Di Direzione/Coach Di Formazione è risolutivo per valutare le persone, in quanto questi si esprimono liberamente una volta acquisito un senso di fiducia, senza trattenere situazioni importanti come succede normalmente quando parlano con i responsabili d’azienda.

Queste ulteriori informazioni riescono a dare all'imprenditore un quadro generale più preciso, supportandolo nelle decisioni da prendere. 

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Spiritualità e Business, cosa hanno a che fare l'una con l'altro?

La Spiritualità sposa il Business. E perché proprio la Spiritualità? Per diventare Leader, Manager, Imprenditori solidi, integri, saldi, 5TOP1 Managers!

Continua

Leadership aziendale, allinea la tua azienda!

Decidere di iniziare un percorso di miglioramento per la tua impresa, allineando lo scopo, i valori, i ruoli, ricordando che un'azienda è formata da persone

Continua

Spazio Temporale: cosa fare se catapultati in una situazione differente

Quale potrebbe essere "l’altro significato" che non riusciamo a capire? Ci sono dei momenti storici che si aprono, degli "squarci temporali" che vanno presi!

Continua