Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Bonus acqua potabile: che cos'è e come richiederlo


Quest’anno nel compilare la dichiarazione dei redditi sarà possibile beneficiare del bonus acqua potabile
Bonus acqua potabile: che cos'è e come richiederlo

Quest’anno nel compilare la dichiarazione dei redditi ci si potrebbe trovare di fronte ad un nuovo bonus introdotto dalla Legge 30 dicembre 2020, n. 178,  il cosìddetto  “bonus acqua potabile”.

Tale bonus consiste nel riconoscere al contribuente un credito d’imposta nella misura del 50% delle spese sostenute dal 2021 al 2023 per l’acquisto e l’installazione di sistemi che permettono il miglioramento della qualità dell’acqua da bere riducendo il consumo di contenitori di plastica.

 

Importo del bonus acqua potabile

Il bonus è fruibile su un importo massimo di euro 1.000,00 (anche se la spesa è stata maggiore) per ciascuna unità abitativa a cui va poi applicata una percentuale annua di detrazione, deliberata dall’ Agenzia delle Entrate.

Tale percentuale per l’anno 2021 è stata fissata al 30,3745%.

Per l’anno 2021 e, quindi, nella dichiarazione dei redditi 2022 il limite del credito di imposta riconosciuto per il bonus idrico è pari ad euro 152,00.

Si propone un esempio di calcolo, per saperne di più clicca qui.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Assegno unico 2022: importo, calcolo tabella e a chi spetta

La misura sarà attiva da marzo 2022 e sarà necessario un ISEE 2022 per presentare le domande

Continua

IMU 2021 seconda casa: chi deve pagare, scadenza e aliquote

La scadenza dell’imposta IMU 2021 è fissata al 16 dicembre. Vediamo chi deve pagare e quali sono le aliquote previste

Continua

ISEE 2022: i documenti necessari e le ultime novità

Per il modello ISEE 2022 sono necessari i saldi e le giacenze medie al 31/12/2020

Continua

Detrazione spese universitarie non statali, ecco i nuovi limiti

Il Ministero dell’istruzione, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del 7 Febbraio 2022, ha indicato gli importi per le detrazioni Redditi e 730/2022

Continua

Locazione breve, ecco le novità per il Modello 730

Il regime delle locazioni brevi si applica solo se nel medesimo periodo di imposta si destinano a locazione breve non più di quattro immobili

Continua

Modello 730/2022: destinazione del 2,5 e dell'8 per mille

Ogni anno in sede di dichiarazione dei redditi è necessario consegnare al Caf anche una busta contenente la scelta della destinazione del 2, dell'8 e del 5 per mille

Continua

Modello 730 ed ISEE 2022: quali documenti servono?

Ecco i documenti necessari da consegnare al Caf per il Mod. 730 ed ISEE 2022

Continua

Detrazione fiscale mascherine: chiarimenti spese sanitarie

Facciamo chiarezza in merito all’acquisto e alla detrazione fiscale mascherine FFP2 come spese sanitarie da indicare nel Mod. 730

Continua

Bonus 200 euro: come richiederlo e chi ne ha diritto

Per avere diritto al Bonus 200 euro è necessario rispettare la soglia di reddito che non deve essere superiore a 35 mila euro con riferimento all’anno 2022

Continua