Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Cassazione, Sentenza 39012 2018 - sez V


Nullità della notifica
Cassazione, Sentenza 39012 2018 - sez V

Il principio affermato dalla Suprema Corte è il seguente:

è nulla la notifica qualora l'atto non venga consegnato al destinatario della notificazione, ma a persona diversa dal medesimo, nel caso - quale quello in esame - in cui quest'ultimo non sia stato compiutamente identificato.

Nella fattispecie si tratta di una citazione a giudizio (penale), ma il principio che si ricava è di portata generale.

La notifica - anche di cartella di pagamento - non può essere consegnata a persona diversa dal destinatario (es. addetto alla casa, portiere, etc.) qualora non sia stato identificato.

Quindi in ogni caso di (abusata) notificazione a mezzo servizio postale, la notifica va fatta al destinatario, pena le nullità della medesima!

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Notifica inesistente. Appello accolto

Nulla la notifica se non vi è la prova dell'invio della seconda raccomandata

Continua

Cartella notificata dalle poste private: nullità

Sentenza n. 1302 2016 del Tribunale di RIMINI

Continua

Prescrizione della cartella esattoriale

Sentenza della Corte di Cassazione Sezioni Unite n. 758/2017

Continua

Notifica telematica di sentenza

Corte di Cassazione, sentenza 24292 2017 SEZ. III

Continua

Riforma del fallimento

Lavori in corso per la riforma fallimentare

Continua

Fisco e accertamenti bancari

Accertamenti bancari, presunzione legale di maggior reddito per i prelievi bancari

Continua

Azione di accertamento negativo

Azione di accertamento negativo e ripartizione dell'onere probatorio

Continua

Risoluzione del contratto per inadempimento

Sentenza della Cassazione SEZ. II n. 15993 /2018

Continua