Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Case vacanze, affittacamere e B&B: cessione credito imposta locazioni


Il credito d'imposta per i canoni di locazione può essere utilizzato in compensazione con altre imposte nel modello F24 oppure direttamente in dichiarazione dei redditi
Case vacanze, affittacamere e B&B: cessione credito imposta locazioni

Il credito d'imposta per i canoni di locazione ad uso non abitativo ed affitto d’azienda, già introdotto dall'art. 28 del Decreto Legge 34 (“Decreto Rilancio”), ora esteso al quarto trimestre solare 2020 per alcune tipologie di imprese, può essere utilizzato tramite compensazione con altre imposte nel modello F24 (utilizzando il codice tributo 6920 denominato “Credito d’imposta canoni di locazione, leasing, concessione o affitto d’azienda - articolo 28 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34”) oppure direttamente in dichiarazione dei redditi, aspettando chiaramente l’anno successivo per il suo utilizzo.

Alternativa interessante è la sua cessione al locatore o ad altri soggetti, tra i quali istituti di credito e altri intermediari finanziari, con facoltà di successiva cessione del credito.

Possibilità di cessione del credito
Il credito d’imposta (60% del canone per le locazioni o 30% in caso di contratti di servizi o affitto d’azienda) può essere ceduto al locatore come “sconto” sul canone.

L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che in tale ipotesi il versamento del canone è da considerarsi avvenuto contestualmente al momento di effettuazione della cessione.

In altre parole, è possibile fruire del credito in esame attraverso la cessione dello stesso al locatore ma contestualmente deve avvenire il pagamento del rimanente 40% (differenza tra canone dovuto e credito d’imposta in caso di locazione) o 70% (differenza tra canone dovuto e credito d’imposta in caso di affitto d’azienda o servizi).

Fino al 31 dicembre 2021 sarà possibile inviare la comunicazione dell’opzione per la cessione dei suddetti crediti d’imposta da parte dei soggetti beneficiari. La comunicazione deve essere presentata direttamente dal beneficiario in via telematica all’Agenzia delle Entrate, attraverso l’apposita procedura disponibile nell’area riservata dell’Agenzia delle Entrate (Servizi per - Comunicare - Piattaforma Cessione Crediti), pena l’inammissibilità.

Per quanto riguarda i cessionari del credito d'imposta ricevuto dagli stessi locatari beneficiari, questi dovranno utilizzare in compensazione il credito ricevuto tramite modello F24 con il codice tributo “6931”, denominato “Canoni di locazione immobili non abitativi e affitto di azienda - utilizzo in compensazione del credito da parte del cessionario - art. 122 del D.L. n. 34 del 2020”, previa accettazione dei crediti medesimi sempre tramite la suddetta sezione “Piattaforma Cessione Crediti”, disponibile nell’area riservata dell’Agenzia delle entrate.

 

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Locazioni turistiche: locazione breve vs attività d'impresa

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta all'interpello n. 373, è intervenuta sull’applicabilità del regime fiscale ex art. 4 del DL 50/2017 nel caso di locazioni brevi

Continua

Case vacanze, affittacamere e B&B: Bonus vacanze 2020

Tra le iniziative previste a favore del turismo dal “Decreto Rilancio” (DL n. 34 del 19 maggio 2020) è stato previsto il c.d. “Bonus vacanze” (o tax credit vacanze)

Continua

Case vacanze, affittacamere e B&B: credito d'imposta canoni locazione

Il credito d'imposta locazioni è stato esteso anche alle attività extralberghiere imprenditoriali

Continua

Locazioni turistiche: Attività d'impresa con più di 4 immobili

La Legge di Bilancio 2021 modifica la disciplina fiscale delle locazioni brevi: presunzione di attività d'impresa con più di 4 immobili

Continua

Case vacanze, affittacamere, B&B e locazioni brevi: Codice CIU e CIR

Obbligo del Codice CIU per Roma Capitale e del Codice CIR (o CISE) per la Regione Lazio

Continua

CAV, affittacamere e locazioni brevi: versamento imposta di soggiorno

Omesso versamento imposta di soggiorno: responsabilità penale o amministrativa?

Continua

Credito d'imposta locazioni 2021 per le attività extralberghiere

Il Decreto Legge "Sostegni bis" è intervenuto anche sulla disciplina del credito d’imposta per canoni di locazione di immobili ad uso non abitativo

Continua