Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Come evitare che qualcuno ti “Rubi” la casa che sogni


Le mosse definitive per comprare casa alle migliori condizioni di mercato che nessun agente immobiliare è disposto a svelarti
Come evitare che qualcuno ti “Rubi” la casa che sogni

Come evitare che qualcuno ti “Rubi” la casa che sogni?

E’ la cosa peggiore che ti possa capitare in ambito immobiliare: dopo tanta fatica hai finalmente trovato il tuo appartamento a Perugia, ma proprio quando stai per mettere le mani sull’immobile tanto desiderato…

Puff! La casa di cui ti sei innamorato sparisce sotto i tuoi occhi.

E’ la storia di Alberto.

Alberto l’ho conosciuto qualche giorno fa a un evento molto piacevole dalle parti di Cannara, lui lavora in un’azienda farmaceutica di Latina ed era qui in vacanza; chiacchierando ha saputo che faccio il consulente immobiliare e mi ha raccontato che di recente ha perso l’acquisto di una casa pur avendo offerto una cifra più alta di 5.000 € rispetto all’altra persona interessata.

Il suo “concorrente”, però, era in grado di pagare tutta la cifra entro 30 giorni dato che non doveva prendere un mutuo, mentre Alberto aveva bisogno di 3 mesi di tempo per avere i soldi dalla banca.

Il venditore aveva fretta di vendere perché aveva già firmato il compromesso per un’altra casa e, quindi, era disposto a trattare sul prezzo in cambio di un pagamento molto veloce.

E così, con grande disappunto Alberto si è visto soffiare sotto il naso la casa che lui, ma soprattutto sua moglie desiderava.

 

Ecco, quindi, come evitare che un altro acquirente “rubi” il tuo appartamento a Perugia che hai sempre sognato

Hai trovato il tuo appartamento a Perugia, la casa dei tuoi sogni, è il momento di fare una proposta di acquisto al proprietario in modo che nessun altro acquirente te la possa soffiare sotto il naso.

Sì, lo so che gli agenti immobiliari che hai incontrato ti hanno ripetuto un milione di volte “La compri subito, è un affarone, se aspetta domani non la trova più” anche se ti avevano fatto vedere un rudere invendibile.

Ma considera che anche in un momento in cui le case si vendono meno, alcuni immobili sono comunque venduti velocemente perché hanno un buon rapporto prezzo/qualità.

Eppure, nessuno pensa che questa cosa possa accadere e il primo pensiero di un acquirente riguarda solamente il modo migliore per ottenere condizioni favorevoli per lui ma attenzione…

Tirare troppo la corda potrebbe voler dire perdere un’ottima opportunità.

Le case di qualità sono poche e quelle che abbinano qualità e prezzo interessante sono ancora meno, su queste case c’è una competizione fra gli acquirenti e aspettare troppo tempo a fare un’offerta o farla “scandalosa” – tanto chi vuoi che la compri – potrebbe costarti l’acquisto.

Se la casa è stata ristrutturata di recente è probabile che ci siano persone interessate perché è meno impegnativa da gestire.

Quasi nessuno ha voglia di avventurarsi in lavori di ristrutturazione di cui non conosce il costo e i tempi, quindi, è necessario studiare una strategia ben definita.

Vedere una casa 5 o 6 volte è troppo, una casa la senti tua già dopo la prima visita, è necessario vederla un paio di volte o tre per capire le cose che possono essere sfuggite durante la prima visita e magari vederla in diverse ore del giorno, ma andare oltre è inutile.

Mentre tu continui a guardare, la casa rimane in vendita e qualcun altro potrebbe decidere di comprarla.


Ecco quali sono i fattori che possono far decidere al proprietario se accettare o meno la tua proposta

Prezzo offerto

Il prezzo è uno degli elementi fondamentali perché un’offerta ad un prezzo troppo basso non sarà presa in considerazione.

Per essere sicuro di fare un’offerta ad un prezzo che non offenda il proprietario è necessario fare un’analisi dei prezzi delle case simili a quella che ti piace e, quindi, stabilirne il possibile valore.

In questo modo, anche se l’offerta fosse più bassa avrai degli elementi per difenderla e per spiegare al venditore come mai hai deciso di offrire quel prezzo.


Tempi di pagamento

Anche il tempo che impiegherai a pagare il tuo appartamento a Perugia può far decidere il proprietario per il sì o per il no riguardo alla tua proposta.

Devi essere in grado di fare una proposta con indicate le scadenze dei pagamenti, quindi, è importante che tu abbia la disponibilità del denaro necessario a versare la caparra.

Un conto è dire al venditore “la pagherò non appena la banca mi svincola i soldi che ho investito” e un altro è poter dire “fra 15 giorni sono in grado di versare la caparra, ecco un acconto”.


Certezza del pagamento

Per poter dare una certezza sul fatto che comprerai davvero la casa è meglio avere la sicurezza che la banca ti erogherà il mutuo.

Prima di andare a vedere qualsiasi casa, se hai bisogno di un mutuo per poterla comprare, è opportuno che tu ti faccia rilasciare dalla banca un documento che si chiama pre-delibera.

Con questo documento in mano avrai la certezza quasi assoluta che la banca ti rilascerà il mutuo e avrai anche la possibilità di ottenerlo in tempi più brevi perché una parte della pratica sarà già stata fatta.

Chiedi alla banca che tempi ha per arrivare alla firma del contratto, tieni 15 giorni di margine per ovviare a eventuali imprevisti o ferie del funzionario.


Un venditore valuterà queste 3 cose quando deve decidere se accettare o meno una proposta di acquisto.

Quando deciderai di fare un’offerta per il tuo appartamento a Perugia che ti piace tieni presente questi tre elementi, cerca di capire il motivo per cui il proprietario sta vendendo e utilizzalo per formulare un’offerta che – se rientra nelle tue possibilità – soddisfi le sue esigenze. In questo modo riuscirai a comprare la tua casa dei sogni.


Come dici? “Come faccio a sapere qual è il prezzo giusto da offrire?”

Potresti studiare con attenzione il mercato immobiliare della zona che ti interessa per capirne le dinamiche, ma ci vogliono diversi mesi di osservazione e comparazione dei valori.

Potresti cercare di capire le motivazioni a vendere e il modo con cui è stato concordato il prezzo tra l’agente immobiliare e il proprietario.

Oppure potresti scegliere di avere al tuo fianco un consulente immobiliare che opera nel tuo esclusivo interesse e che ti fa trovare le informazioni corrette sulle motivazioni che spingono il proprietario a vendere (e anche molte altre) pronte e confezionate su misura per te.

Vuoi sapere come funziona?

Contattami tramite il form del portale e raccontami come è fatta la casa che desideri!

 

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Ecco i 4 errori da evitare quando si cerca casa

Quando cerchi casa senza riuscire a trovarla, a un certo punto la tua pazienza è finita. E' in quel momento che si rischia di commettere alcuni errori importanti...

Continua

Scopri come comprare casa a Perugia al giusto prezzo

Hai visto una casa che ti piace ma non riesci a capire quale offerta ti consenta di comprarla al giusto prezzo?

Continua

14 cose da fare assolutamente se vuoi trovare casa

Stai cercando casa da un po' di tempo e non hai ancora trovato ciò che cerchi? Ecco i 14 passi per comprare la casa dei tuoi sogni

Continua

Ecco come comprare casa evitando fregature!

Cosa fare, ma soprattutto cosa non DEVI assolutamente fare se vuoi comprare un appartamento a Perugia senza prendere fregature

Continua

Che lavoro fa l'agente immobiliare?

Scopri qual è, o meglio quale dovrebbe essere, il VERO lavoro di un agente immobiliare (non solo a Parugia)

Continua