Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Coronavirus: come in un film


Alcuni spunti per riflettere e affrontare questo periodo difficile, in cui siamo in guerra contro il Coronavirus
Coronavirus: come in un film

 

La Lombardia diventa zona rossa.

Dopo aver appreso la notizia ho avuto un momento di smarrimento: mi è sembrato di essere in un film.

I contagi che aumentano, gli ospedali in tilt, l'economia di fronte ad una crisi pazzesca, la gente presa dal panico, che scappa dalla regione per portare il virus in zone non infette: siamo in guerra, una guerra contro un Virus!

La sua forza?

Che non lo conosciamo, che fa bene la sua parte, quella di contagiare più persone possibili e che non ci trova uniti a combatterlo!

Quale arma abbiamo?

Quella di stare in casa e isolarci! Questo, paradossalmente, ci rende più forti!

Non male come scenario iniziale del film!

Quanta ansia... Quanta paura... Tutte le certezze svaniscono!

Così inizio a fare un esercizio che utilizzo spesso in terapia con i pazienti, in quanto Psicoterapeuta della Gestalt, e chiedo di farlo anche a voi che state leggendo!

Provate a diventare protagonisti di questo film: come prosegue? Quale la trama e quale il finale? Che titolo gli date? Che genere di film state girando: drammatico, d'azione, horror, un documentario, una commedia?

Provate a prendere in mano la situazione e, con un piccolo passo alla volta, a muovervi verso la direzione che volete prenda la vostra storia!

Mi viene in mente, il famoso film di Benigni "La vita è bella!”: il suo modo di affrontare la guerra, permette al figlio di vivere un gioco...

Quello che è importante non è tanto l'evento in sè, ma è 'il come' vivi quell’evento.

Una frase che ho in studio è
"... La vita non è aspettare che passi la tempesta... Ma imparare a ballare sotto la pioggia!"

Il titolo che voglio dare al mio film è
"Io in prima linea!"

E il vostro? Se vi va condividete, qui o in privato, può diventare un buono spunto di riflessione!

Buona danza a tutti!

 

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Psicoterapia della Gestalt: principi base

Principi base della Psicoterapia della Gestalt, origini e fondamenta. Un approccio all'apparenza ateoretico...

Continua

Bullismo: conoscerlo per combatterlo!

Nella società odierna si sente sempre più spesso parlare di bullismo e cyber bullismo. Caratteristiche principali e differenze

Continua

Cyber-bullismo...parliamone

Il cyber-bullismo è un fenomeno in espansione. Cos'è? Quali sono le caratteristiche? Ecco brevemente di cosa si tratta

Continua

L’esperienza corporea in GESTALT

Corpo e mente, sono sempre più visti in uno stretto legame reciproco. <br />Di seguito il punto di vista della Psicoterapia della Gestalt

Continua

Gestalt, creatività e arte

Somiglianze e differenze tra arte e psicoterapia. <br /> L'articolo che segue spiega come e perchè la psicoterapia della Gestalt utilizza varie forme d'arte

Continua

Il lavoro sul corpo in Gestalt

Il corpo come nostro mezzo di contatto col mondo che si esprime attraverso il sintomo psicosomatico

Continua

Ansia, desensibilizzazione e somatizzazione

E' una breve descrizione di cosa sia l'ansia e di come si manifesta

Continua

Meditazione e rilassamento: gli effetti sul corpo da un punto di vista scientifico

Evidenze scientifiche sui benefici di meditazione e tecniche di rilassamento corporeo

Continua

Tecniche per il rilassamento corporeo

Cosa succede nell'organismo quando siamo in ansia? Le tecniche di rilassamento corporeo aiutano?

Continua

Tecniche di rilassamento corporeo e vuoto fertile

Il vuoto fertile non è che lo spazio entro cui può avvenire il cambiamento

Continua

La Meditazione: cos'è e a cosa serve

Sentiamo tanto parlare di meditazione: qualcuno è affascinato, qualcuno intimorito, altri pensano sia una "cosa strana". Ma avete mai provato a meditare?

Continua

Le diverse tecniche di meditazione per raggiungere la consapevolezza di sé

Scopi e caratteristiche delle diverse tecniche di meditazione. L'importanza per il contatto corporeo, la consapevolezza e la concentrazione

Continua

MEDILATES: sperimentando un nuovo metodo tra meditazione e pilates

Il Medilates nasce dall'unione della meditazione, del Pilates e della PdG allo scopo di riscoprire in modo nuovo il nostro corpo

Continua

Il Medilates: obiettivi e metodo contro ansia e stress!

Ecco gli obiettivi e la metodologia del Medilates, in relazione alla consapevolezza corporea e mentale, alla gestione dell'ansia e della malinconia

Continua

La consapevolezza corporea: primo passo verso il rilassamento

L'importanza della consapevolezza corporea, come strumento per riuscire a gestire e a cambiare l'emozione e/o la tensione

Continua

L’ansia e lo stress da Covid-19: alcuni suggerimenti per combatterli

In un tempo di emergenza da Coronavirus è normale essere in ansia o sotto stress. Alcuni consigli pratici per sostenere questi stati d'animo!

Continua