Cosa sono e come funzionano i P.I.R.


Rappresentano una nuova forma di investimento e risparmio regolata dalla Legge di Stabilità 2016
Cosa sono e come funzionano i P.I.R.
I PIR (ACRONIMO DI PIANI INDIVIDUALI DI RISPARMIO) RAPPRESENTANO UNA FORMA DI RISPARMIO REGOLATA DALLA LEGGE DI STABILITA' DEL 2016.
IL RISPARMIATORE CHE SOTTOSCRIVA UN PIR HA DIRITTO, SE DETIENE IL PIANO DI RISPARMIO PER 5 ANNI, ALL`ESENZIONE DELLA TASSA SUL CAPITAL GAIN ED ALL`ESENZIONE DELLE TASSE DI SUCESSIONE.
UN PIR PUO' ESSERE SOTTOSCRITTO VERSANDO AL FONDO DI INVESTIMENTO ISTITUITO UN MASSIMO DI 30.000 € L`ANNO ED UN MINIMO VARIABILE DA FONDO A FONDO.
IL FONDO VIENE APPROVATO COME PIR SE INVESTE ALMENO IL 70% DELLE RISORSE IN AZIENDE ITALIANE NON QUOTATE NEL FTSE MIB (INDICE DI BORSA ITALIANA).
QUESTO IMPLICA UN INVESTIMENTO IN PICCOLE E MEDIE IMPRESE E RAPPRESENTA UN AIUTO ECONOMICO ALLE AZIENDE DEL NOSTRO PAESE.
OGNI BANCA O INTERMEDIARIO PUO' ISTITUIRE UN PIR.
LA BANCA PER LA QUALE COLLABORO (DEUTSCHE BANK) NE HA ISTITUITO UNO TRAMITE LA DEUTSCHE ASSET MANAGEMENT DENOMINATO MULTI ASSET PIR ED E' UN FONDO DI INVESTIMENTO FLESSIBILE.
QUESTO TIPO DI INVESTIMENTO E' RIVOLTO ESSENZIALMENTE A CHI PUR TOLLERANDO UNA OSCILLAZIONE DEL CAPITALE INVESTITO VUOLE ESSERE TUTELATO DA GRANDI STORNI DEL MERCATO FINANZIARIO.
INFATTI, IL FONDO PRIMA CITATO AVENDO UNA GESTIONE ATTIVA DEL RISPARMIO DECIDE SE E QUANDO PROCEDERE ALL`INVESTIMENTO O AL DISINVESTIMENTO DEI RISPARMI AFFIDATI.
INOLTRE, DOPO 5 ANNI, IL RISPARMIATORE CHE AVESSE ACCUMULATO UN BUON GUADAGNO PUO' DECIDERE DI DISINVESTRE TOTALMENTE O PARZIALMENTE LE SOMME SOTTOSCRITTE SENZA PAGARE LA TASSA PARI AL 26% SUL CAPITAL GAIN.
E NON E' UN GUADAGNO DA POCO!
FACCIAMO UN ESEMPIO:
SUPPONIAMO DI VERSARE ANNUALMENTO 30.000€ (IL MASSIMO)
SE DOPO 5 ANNI LA SOMMA INVESTITA DI 150.000€ AMMONTASSE A € 180.000 GRAZIE AD UN INCREMENTO DEL 4% ANNUO ED IL RISPARMIATORE DISINVESTISSE LA SOMMA, NON ANDREBBE INCONTRO AL PAGAMENTO DI 7.800€ PARI AL 26% DI 30.000.
E' QUINDI UNA GRANDE OPPORTUNITA` DI RISPARMIO CONIUGATA AD UN VALIDO SOSTEGNO ALLA NOSTRA PICCOLA E MEDIA IMPRESA.

Articolo del:


di Stefano Sommella

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse