Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Cosa sono gli ESG e come rendere sostenibili i portafogli


Cosa sono gli investimenti sostenibili e come gestire il portafoglio
Cosa sono gli ESG e come rendere sostenibili i portafogli

Cosa sono gli Esg

Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals ossia SDG) sono una serie di obiettivi concordati dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.

Detti obiettivi mirano a risolvere una gamma di problematiche che riguardano lo sviluppo economico e sociale, la povertà, la fame nel mondo, la salute, l’istruzione, il cambiamento climatico, l’uguaglianza di genere, l’acqua, i servizi sanitari, l’energia, l’urbanizzazione, l’ambiente e l’uguaglianza sociale.

Tutte le primarie società di investimento si sono affrettate a creare tutta una serie di sicav che vanno ad investire su suddetti obiettivi, vista la fortissima richiesta, in primis dei “Millennials” che sono particolarmente sensibili a queste problematiche.

Ecco allora che è nata la (ESG) ossia Environmental-Social-Governance dove, nel segmento Enviromental, troviamo la riduzioni di emissioni di Co2, le politiche di gestione dei rifiuti, l’inquinamento dell’aria e dell’acqua e la partecipazione in iniziative ambientali; nel segmento Social possiamo trovare le politiche di genere, il rispetto delle comunità locali, gli standard lavorativi e le politiche sulla sicurezza e salute; nel segmento Governance troviamo le norme anticorruzione, le strutture dei vari Cda, le politiche di retribuzione e i diritti degli azionisti.

 

Come gestire il portafoglio

I portafogli diversificati sostenibili sono costruiti in maniera specifica alle esigenze di responsabilità sociale, ambientale e di governance sempre più ricercate dagli investitori; mantengono, inoltre, le caratteristiche tipiche di livello di rischio variabile e di elevata diversificazione.

Il processo di costruzione dei portafogli è basato su un approccio globale che mira in via prioritaria ad individuare, all’interno dell’universo che offrono le massime garanzie ESG, il rispetto di quattro differenti profili di rischio dal meno aggressivo a quello più volitivo.

I portafogli rappresentano una valida risposta alla sempre maggiore richiesta di strumenti sostenibili, ma al tempo stesso mantengono inalterate le caratteristiche finanziarie di rischio/rendimento in modo da rispondere in maniera adeguata ai differenti livelli di propensione al rischio della clientela.

 

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse