Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Decreto Rilancio: contributo a fondo perduto alle imprese per la ripartenza


D.L. 19 maggio 2020, n. 34, art. 25: contributo a fondo perduto per le imprese colpite dalle conseguenze economiche del lockdown Covid-19
Decreto Rilancio: contributo a fondo perduto alle imprese per la ripartenza

In ottica di ripartenza a seguito dell'emergenza epidemiologica e del conseguente lockdown, con il D.L. 34/2020, c.d. DECRETO RILANCIO, è stato previsto un contributo a fondo perduto per titolari di partita IVA:
•    soggetti esercenti attività d’impresa;
•    soggetti esercenti attività di lavoro autonomo;
•    soggetti esercenti attività di reddito agrario.


Sono comprese le imprese esercenti attività agricola o commerciale, anche se svolte in forma di impresa cooperativa, oltre agli enti non commerciali e gli enti del terzo settore in relazione allo svolgimento di attività commerciali.

 

Requisiti di ammissibilità

I contributi sono riconosciuti ai richiedenti purché sussistano congiuntamente le seguenti condizioni:
•    devono aver conseguito ricavi o compensi per importi non superiori a 5 milioni di euro nel 2019;
•    l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 deve essere inferiore ai due terzi (33%) dell’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2019.

Il contributo spetta anche in assenza del suddetto requisito del calo di fatturato/corrispettivi ai soggetti:
•    che hanno iniziato l’attività a partire dal 1° gennaio 2019;
•    che già versavano in stato di emergenza a causa di altri eventi calamitosi
alla data dell’insorgere dello stato di emergenza COVID-19 e per i quali, date le pregresse difficoltà economiche, non è necessaria la verifica della condizione del calo del fatturato (come ad esempio nel caso dei comuni colpiti da eventi sismici, alluvionali o di crolli di infrastrutture che hanno comportato le delibere dello stato di emergenza).
Il contributo non rileva ai fini Ires, Irpef e IRAP.


Misura dell’agevolazione

L’ammontare del contributo a fondo perduto è determinato applicando una percentuale alla differenza tra l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 e l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2019 come segue:

Percentuale %    Ricavi o compensi conseguiti nel 2019
20%                      inferiori o pari a € 400.000,00
15%                      superiori a € 400.000,00 e fino a € 1.000.000,00
10%                      superiori a € 1.000.000,00 e fino a € 5.000.000,00

L’ammontare del contributo a fondo perduto ai soggetti a cui non si applica il requisito del calo del fatturato/corrispettivi sarà corrisposto per un importo non inferiore a:
•    € 1.000.000,00 per le persone fisiche;
•    € 2.000.000,00 per i soggetti diversi dalle persone fisiche.


Scadenza

Il contributo potrà essere richiesto compilando elettronicamente una specifica istanza da inviare in modalità digitale all’Agenzia delle Entrate, dal giorno 15 giugno al 24 agosto 2020.

 

Per ricevere una consulenza, contattaci a: info@studiomanager.it || +39 0721 860142 || www.studiomanager.it

 

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Regione Marche, contributo a fondo perduto per progetti di R&S

Regione Marche: contributi a fondo perduto fino al 60% per il sostegno delle attività di R&S sperimentale negli ambiti della specializzazione intelligente

Continua

Regione Marche, contributo a fondo perduto settore abitare e moda

Mobile, legno, moda: questi i settori che la Regione Marche intende rilanciare sui mercati esteri tramite la concessione di contributi a fondo perduto fino al 50%

Continua

Regione Marche: contributi per la nascita di nuove imprese artigiane

La Regione Marche con DGR 562 dell'11/05/2020 ha approvato il quadro attuativo della L.R. 20/2003 per l'anno 2020 per gli interventi a favore delle imprese artigiane

Continua

Bando aree di crisi Fermano-Maceratese | Contributo a fondo perduto

Bando di accesso per il finanziamento di progetti di investimento e diversificazione produttiva. Accordo di programma del 22/07/2020

Continua