Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Cruscotto aziendale: cos’è e come aiuta a prevenire la crisi d'impresa


Oggi non è più possibile guidare un’azienda, anche piccola, senza strumenti di misurazione del rischio d’impresa come il cruscotto aziendale
Cruscotto aziendale: cos’è e come aiuta a prevenire la crisi d'impresa

Ogni imprenditore che si rispetti sa che per far bene il proprio lavoro, deve assumersi una certa dose di rischio. Parafrasando la frase di un famoso film, per l’imprenditore “il rischio è il suo mestiere!”. Questo concetto è alla base del fare impresa e innovazione.

Ma i rischi non sono tutti uguali.

Facciamo un esempio: per le persone comuni “correre un bel rischio”, significa farcela grazie alla fortuna e a un pizzico d’incoscienza.

Al contrario l’imprenditore non può permettersi di concepire il rischio in questo modo, per un motivo molto semplice: affideresti il destino della tua azienda al caso?

Ecco che in economia aziendale il rischio è concepito come un fattore che si può misurare e, quindi, controllare. È la probabilità di successo o insuccesso di una scelta.

L’imprenditore deve sapere cosa, quanto e come rischiare. Un rischio non si corre: si valuta.

Purtroppo questo concetto non fa presa sulle piccole imprese. Questo perché l’imprenditore della micro e piccola impresa:

1.    crede che prendere decisioni affidandosi all’istinto e all'impulsività sia l'unico modo di fare impresa.

2.    preferisce basarsi sulla propria sensazione soggettiva piuttosto che su dati misurabili

3.    pensa che usare strumenti di misurazione del rischio sia troppo costoso e impegnativo

Oggi non è più possibile guidare un’azienda – anche piccola – in questo modo. Dico questo, senza nulla togliere al prezioso valore dell'esperienza e dell'intuito imprenditoriale che però da soli non bastano più.

Oggi anche un piccolo imprenditore ha a disposizione strumenti semplici e immediati per misurare l’andamento dell’impresa e prendere le decisioni migliori con cognizione di causa. Se non lo fa commette un azzardo e mette a repentaglio il suo futuro e quello dell’impresa.

Attenzione, il controllo della gestione non ricade tutto sulle spalle dell’imprenditore.

Il compito di noi consulenti commercialisti è quello di affiancare l’imprenditore dandogli consigli e strumenti per la buona gestione dell’impresa, tra cui: il cruscotto aziendale.

In questo modo l’imprenditore può dedicare il 90% del proprio tempo all’attività d’impresa e il restante 10% alla supervisione dell'azienda con l'aiuto nostro e del cruscotto. Quel 10% non è tempo rubato all’impresa, anzi serve alla sua crescita sana.


Cos’è il cruscotto aziendale?

Il cruscotto aziendale è un semplice insieme di grafici che mostrano l’andamento dell’azienda. Si basa su indici precisi e universali, tratti dal bilancio aziendale. Se l’azienda va bene o male è un dato di fatto oggettivo e indiscutibile, non più una sensazione soggettiva e interpretabile.

Questo è un esempio del cruscotto aziendale che noi utilizziamo con i nostri clienti di Studio. Considera che quello che vedi qui sotto è una minima parte del report trimestrale che consegno ai clienti. Ma è indicativa per capire che hai tra le mani una relazione chiara, immediata e personalizzata sulla tua azienda.

cruscotto aziendale cos'è
Cruscotto aziendale di Studio Cavallini & Partners

A cosa serve il cruscotto aziendale?

Ti faccio una domanda: guideresti una macchina senza cruscotto? Se hai a cuore la tua vita, immagino di no.

Detto questo, prova per un momento a immaginare di fare a meno del quadro comandi. Per guidare una macchina in questo modo dovresti usare la vista, intuire la velocità, sentire il motore. Ma come ti accorgi di un malfunzionamento? Chi ti avvisa quando la benzina sta per finire? Come fai a rispettare i limiti di velocità? Tra multe e guasti, in poco tempo ti ritroveresti a piedi, letteralmente!

Il quadro comandi di una macchina è lo strumento che ti dà tutte le informazioni per portare il veicolo dove vuoi te.

Il cruscotto aziendale fa lo stesso: ti dà tutte le informazioni sulla salute dell’azienda per portarla dove vuoi te.

Il cruscotto aziendale è la nuova bussola che ogni imprenditore deve avere.


Perché il cruscotto aziendale è importante per prevenire la crisi d’impresa?

Da gennaio di quest’anno è in vigore il nuovo Decreto Crisi, una legge che obbliga ogni imprenditore ad adottare strumenti di monitoraggio per rilevare i segnali di crisi e attivare interventi risolutivi. Se vuoi approfondire, trovi tutti i miei articoli a riguardo nel sito www.studiocavalliniepartners.it

Il cruscotto aziendale è l’unico strumento che monitora gli indici di crisi della tua azienda in modo costante e preciso.

Per questo è un alleato fondamentale nel prevenire la crisi e per essere in regola con la legge.

Tutti i migliori professionisti consigliano all’imprenditore un cruscotto aziendale per la gestione dell’impresa.
Il nostro cruscotto aziendale, che mettiamo a disposizione dei clienti, li guida a dare la giusta direzione alla gestione. Se anche tu vuoi il tuo cruscotto aziendale personalizzato, richiedimi un primo incontro senza impegno.

 

 

 

 

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Riprendere il controllo dell'azienda per prevenire la crisi

Prevenire la crisi d’impresa non è solo possibile: è necessario se vuoi essere padrone del futuro della tua azienda

Continua

Decreto Crisi: piccole imprese a rischio crisi aziendale

Banca d’Italia stima che a partire da gennaio 2020, l’80% delle piccole imprese subirà una grave crisi aziendale. Siamo alle soglie di un cambiamento epocale

Continua

Come capire se un'azienda sta per chiudere: 5 segnali rivelatori

Ecco una lista semplice e sintetica dei 5 segnali decisivi di possibile crisi aziendale

Continua