Danni all`auto, compagnie “filantrope”?


Il solo pensiero di avere a che fare con l’Assicurazione per un danno, è motivo di ansia, preoccupazione e fastidio!
Danni all`auto, compagnie “filantrope”?
Danni all`auto, compagnie “filantrope”?

Il solo pensiero di avere a che fare con l’Assicurazione per un danno, è motivo di ansia, preoccupazione e fastidio!

Già immaginiamo le solite discussioni col Perito, che tutela gli interessi della Compagnia, e se per caso non accetti quello che ti offrono... l’Avvocato!!! Oppure accettare "obtorto collo".

Ma le cose sono cambiate davvero? Qualcuno ha capito che si poteva "fare del bene" inventando prima la "CID" e poi la "CARD"; in tal modo il danneggiato viene gestito e risarcito dalla propria Compagnia senza dover avere a che fare con "terzi Sconosciuti" Ciò che prima era polizza di responsabilità verso Terzi ora diventa come una garanzia Kasko.

Quello che ci viene detto è che la Compagnia, nel nostro interesse, si occupa di farci riparare il danno a "proprie spese" (ma non precisa che la devi riparare "dove decide lei, e come vuole lei"!!)...offrendo questo "servizio" come il fiore all’occhiello quale atto di filantropismo...

"filantropo, fi·làn·tro·po/, sostantivo maschile, Chi svolge o sostiene una attività benefica (per lo più di notevoli proporzioni), alla luce di un umanitarismo vagamente religioso o filosofico."

Che le Banche e le Assicurazioni "regalino qualcosa" è una leggenda alla quale ormai i grandi non credono più, infatti se andiamo ad analizzare quali siano i parametri base per poter "convenzionare" dei riparatori qualificati si capisce che essendo un accordo commerciale vale la regola "do ut des" perciò IO COMPAGNIA DI ASSICURAZIONE FACCIO CONFLUIRE SU DI TE IL LAVORO!!! (hai detto poco?....con i tempi che corrono!) ma tu DEVI:
1) fornire compreso nel prezzo della riparazione una vettura sostitutiva
2) lucidare, compreso nel prezzo, totalmente la carrozzeria
3) fornire gratuitamente carro attrezzi per recupero o presa e consegna a domicilio del mezzo, se richiesto
4) attenersi a tempari di lavorazione forniti dalle Compagnie stesse....(capite che sono loro a dire al carrozziere quante ore ci devono impiegare per fare un lavoro....)
5) e....dulcis in fundo, la Compagnia IMPONE la tariffa che deve applicare il riparatore, (nel migliore dei casi al di sotto del 25/30% della media)

DOMANDA: MA SARA’ UNA RIPARAZIONE A PERFETTA REGOLA D’ARTE E NON AL RISPARMIO?...

Ogni vettura danneggiata, sulla scorta della marca, del tipo e della ubicazione del danno, ha necessità di interventi specifici, di personale specializzato e il controllo di un professionista superpartes; meglio chiedere prima al Perito Professionista!!

Luigi Pasciari
Perito e Liquidatore sinistri

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Il "Personal Expert"

Troppo condizionati dalle compagnie...Troppo divario di professionalità e costi tra i meccanici e carrozzieri; si sceglie per "sentito dire"...male!

Continua