Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Documenti necessari per la vendita e o l'acquisto di una casa


Vorresti vendere la tua casa da privato o acquistarne una nuova ma non sai minimamente di quali documenti devi essere in possesso?
Documenti necessari per la vendita e o l'acquisto di una casa

Gli immobili nascondono parecchie insidie e, sia per chi vende e ancora di più per chi acquista, diventa di essenziale importanza una corretta valutazione e lettura della documentazione tecnica, giuridica e fiscale. Soprattutto onde evitare spiacevoli sorprese quando il danno è ormai già fatto.

È per questo motivo che voglio darti alcune dritte su ciò che devi verificare prima di mettere in vendita la tua casa o, peggio ancora, prima di firmare una proposta irrevocabile di acquisto con conseguente consegna della caparra. Eccoriportato di seguito l'elenco di ciò che occorre.

  1. L'atto di provenienza di un immobile è l'atto in forza del quale viene attribuita la titolarità giuridica sull'immobile in capo ad un soggetto, persona fisica o giuridica. L'atto può quindi essere costituito da: un atto notarile o una scrittura privata (ad es. compravendita, donazione, divisione); una dichiarazione di successione; una sentenza giudiziale (ad es. un atto di assegnazione del Tribunale). La natura dei diritti reali è ampia ed ognuno presenta delle caratteristiche specifiche. Particolare attenzione bisogna riservare nel caso in cui la provenienza derivi da un atto di donazione. Su questo aspetto così delicato mi soffermerò con un articolo specifico e dettagliato più avanti.

  2. I soggetti titolari dei diritti reali oggetto di vendita devono essere identificati attraverso il Documento di riconoscimento e Codice Fiscale o Tessera Sanitaria.

  3. Estratto per riassunto dell'atto di matrimonio con regime coniugale e patrimoniale. Il regime patrimoniale coniugale, nel diritto di famiglia è l'insieme delle norme del codice civile che disciplinano i criteri di distribuzione tra i coniugi della ricchezza acquisita durante il matrimonio. Nel caso di matrimonio con regime di comunione dei beni, i due coniugi acquisiscono lo stesso diritto reale per tutti i beni acquistati durante il matrimonio stesso. Nel caso invece di eredità o successione questo non avviene. Diventa quindi di rilevante importanza verificare anche attraverso l' estratto di matrimonio i titolari dei diritti reali.

  4. Eventuali certificati di conformità o dichiarazione di rispondenza degli impianti elettrico, termo idraulico e del gas.

  5. Licenze edilizie ed elaborati grafici (progetto) che ne attesti la regolarità edilizia ed urbanistica e la conformità allo stato di fatto dell' immobile.

  6. Certificato di abitabilità/agibilità o attestazione asseverata redatta da un tecnico.

  7. Visura e planimetria catastale storica.

  8. Estratto di mappa.

  9. Elaborato planimetrico con elenco subalterni.

  10. Nel caso la vendita abbia ad oggetto un terreno oppure un fabbricato con terreno annesso della superficie maggiore uguale a mq 5.000 è necessario il certificato di destinazione urbanistica.

  11. Attestato di certificazione/prestazione energetica.

  12. Visura ipocatastale per la verifica di eventuali trascrizioni e/o iscrizioni pregiudizievoli sull'immobile o semplicemente per verificarne la regolarità delle trascrizioni in essere.

  13. Nel caso l'immobile sia gravato da ipoteca volontaria per erogazione mutuo, ricevuta pagamento ultima rata del mutuo con indicazione del capitale residuo.

  14. Nel caso in cui l'immobile faccia parte di un condominio formalmente costituito è necessaria la copia del regolamento condominiale completo di tabelle millesimali unitamente agli ultimi bilanci consuntivi preventivi.

  15. Copia visura camerale nel caso in cui la proprietà appartenga a persona giuridica.

  16. Copia del contratto di locazione in essere nel caso in cui l'immobile venga venduto locato a terzi.

  17. Documentazione inerente la detrazione fiscale ancora in godimento nel caso di trasferimento della stessa al nuovo acquirente.

La lettura e interpretazione della documentazione può risultare non semplice. È per questo motivo che ti consiglio di rivolgerti ad un professionista del settore. 

 

Compila il form sottostante per essere ricontattato oppure contattaci ai recapiti sotto indicati per una consulenza.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Come scrivere un annuncio immobiliare vincente

Stai cercando di vendere la tua casa da privato ma il tuo annuncio non ha sortito gli effetti desiderati? Ecco come scrivere un annuncio vincente

Continua

Come stimare correttamente il prezzo della tua casa: consigli utili

Al giorno d'oggi una delle variabili fondamentali per la riuscita della vendita della tua casa è il prezzo. Vediamo come stimarlo

Continua

Problematiche relative alla provenienza da donazione

Problematiche inerenti la provenienza donativa di un immobile

Continua

Vuoi vendere la tua casa da solo? Ma sei sicuro/a che sia in regola?

Erroneamente, quando si vuole vendere casa, si è portati a pensare: "si ma tanto c'è il notaio che controlla tutto". Ma è davvero giusto avere questo atteggiamento?

Continua

Differenza tra registrazione e trascrizione di un contratto preliminar

Quando si compravende un immobile, gli adempimenti burocratici da compiere sono diversi e può non essere semplice destreggiarsi fra tutte le necessarie procedure

Continua

Vendere casa senza l' aiuto di un agente immobiliare: rischi e pericol

Tutti i giorni entro in contatto con persone che cercano di vendere da sole e privatamente il loro immobile

Continua