Evoluzione del contesto


La Consulenza Evoluta - II parte
Evoluzione del contesto
Ricapitolando..quindi maggiore complessità del patrimonio finanziario, maggiore complessità del patrimonio immobiliare richiedono un intervento di consulenza da parte del Consulente Finanziario.
A ciò si aggiunge la dimensione dello SCENARIO PREVIDENZIALE.
Come abbiamo visto nel precedente articolo dedicato alla previdenza complementare, oggi, a causa della struttura dei tassi, l’investimento del TFR non è più in grado di generare un flusso che integri in maniera significativa l’assegno pensionistico che è inoltre molto più basso rispetto al passato.
Un ulteriore elemento di complessità è il PASSAGGIO GENERAZIONALE.
La composizione delle famiglie era tradizionale, oggi le famiglie sono più articolate e complesse come segnalato dal dato delle separazioni e divorzi. Le imposte e le donazioni sono basse, ma è una situazione anomala che non potrà durare a lungo. Basta confrontare il dato attuale del prelievo sulle successioni e donazioni con i principali paesi europei per capire che necessariamente nel futuro ci sarà un aumento del prelievo per una tendenza alla convergenza. Oltre ad un aumento del prelievo è ragionevole aspettarsi anche una revisione al rialzo dei valori catastali, come ci richiede da tempo anche la Commissione Europea.
Infatti allo stato attuale il valore catastale è molto più basso del valore di mercato. Quindi in passato ci si poteva permettere il lusso di non affrontare il tema successorio. Oggi è il momento di pianificare.
A ciò si aggiunge, per chi è imprenditore, il tema della precarietà del lavoro e del rapido mutamento degli scenari di mercato. È diminuita la stabilità dei modelli di business, sempre più spesso si affacciano sul mercato nuove aziende che in poco tempo diventano leader e aziende storiche vengono espulse dal mercato in tempi molto rapidi.
Possiamo quindi dire che è aumentata la necessità di:
- gestire la complessità del mondo finanziario;
- affrontare il cambiamento di paradigma del mondo immobiliare;
- costruire la propria previdenza;
- pianificare il passaggio generazionale;
- aggiornare e pianificare il futuro imprenditoriale.
Quando cresce la complessità cresce il bisogno di avere consigli da persone di cui ci si fida (esperti).
Cresce il bisogno di consulenza.

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Idea Pensione

L'importanza di un'educazione previdenziale

Continua

Evoluzione del contesto

La Consulenza Evoluta - I parte

Continua

Evoluzione del contesto

La Consulenza Evoluta - III parte

Continua

Piani di accumulo

I PAC sono i prodotti ideali per coloro che vogliono crearsi un capitale nel tempo mettendo da parte piccole cifre pianificando entrate e uscite

Continua

I pir e l`incentivo fiscale

I PIR, introdotti nell’ordinamento italiano con la legge 11 dicembre 2016, n. 232, sono uno strumento di investimento di medio - lungo periodo

Continua

Banche armate

Alcuni istituti di credito mettono a disposizione i loro conti correnti alle grandi aziende armate

Continua

Trappole comportamentali: regole per evitarle

Per gli esperti di finanza comportamentale gli operatori sui mercati finanziari non prendono decisioni seguendo la ragione

Continua

La protezione patrimoniale

Prima parte: i rischi e gli obiettivi

Continua

La protezione patrimoniale

Parte seconda: i soggetti interessati

Continua

La protezione patrimoniale

Parte terza: gli errori comportamentali 1

Continua

La protezione patrimoniale

Parte quarta: gli errori comportamentali 2

Continua

Gli strumenti di protezione del patrimonio

Società fiduciarie e intestazione fiduciaria

Continua

Il Trust

Alcuni possibili casi di applicazione

Continua