Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Finalmente in partenza?


Perché rischiare che un inconveniente ti rovini il piacere di viaggiare? Perché mettere addirittura a rischio il tuo futuro patrimoniale?
Finalmente in partenza?
Se viaggi per turismo in Paesi extraeuropei che non hanno stipulato accordi bilaterali con l’Italia per l’assistenza sanitaria, in caso di necessità rischi di non avere diritto a cure gratuite (o rimborsate al rientro): di solito, infatti, le prestazioni sanitarie vanno pagate interamente, compresi i servizi di Pronto soccorso.
Scopri qui se la tua destinazione è fra questi.
Il primo esempio che viene alla mente sono gli Stati Uniti d’America, dove, è noto, i costi della sanità possono riservare amare sorprese.
Oltre ad avere il viaggio rovinato potremmo rischiare ben altro: la nostra salute ed il nostro patrimonio.
Basti pensare che:
solo una prescrizione medica - quella che comunemente chiamiamo ricetta - ha un costo che oscilla tra i 70 e 100 dollari;
un ricovero giornaliero si aggira intorno ai 2000 dollari circa;
per una costola fratturata arriviamo a 11.500 dollari!
Pochi euro al giorno a testa investiti nella nostre soluzioni per viaggi in libertà ti possono mettere al riparo da semplici fastidi, eventi dannosi o catastrofici.
In caso di infortunio o malattia, infatti, la compagnia assicurativa terrà a proprio carico le spese mediche che dovrai sostenere.

Sarai anche in grado di affrontare qualsiasi imprevisto: dal rimborso della penale in caso di annullamento del viaggio e delle spese sostenute in caso di smarrimento o furto del bagaglio, alla tutela legale per gli inconvenienti accaduti durante il soggiorno.

Con la garanzia Assistenza avrai inoltre a disposizione tutto l’aiuto necessario quando sei in viaggio: dall’anticipo delle spese di prima necessità, se ti hanno rubato o hai perso il portafoglio, alla consulenza medica telefonica, all’organizzazione e pagamento del tuo rientro in Italia se sei stato colpito da infortunio o malattia improvvisa. Potrai anche contare su un mezzo di trasporto se, a seguito di incidente stradale con la tua macchina, non potrai raggiungere il luogo di partenza del tuo viaggio o non potrai fare ritorno a casa al termine della tua vacanza.

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Assicurarsi conviene?

Assicurarsi conviene? <br /> No, non conviene…almeno per il significato stretto di convenienza economica…

Continua

A sciare senza pensieri?

La stagione sciistica è iniziata alla grande con neve naturale ovunque e panorami da cartolina

Continua

Rischi il processo per un piccolo tamponamento?!

Insieme al reato di omicidio stradale, la legge 23 marzo 2016 numero 41 introduce un inasprimento forte a carico di chi si rende responsabile di lesioni

Continua

Catastrofi naturali

Dedurre imposte: terremoti e alluvioni

Continua

Il dolce rischio della longevità

Come garantirsi una vecchiaia dignitosa anche in caso di non autosufficienza?

Continua

Animali domestici e assicurazioni

Come prendersi cura del proprio amico a 4 zampe

Continua

Assicurarsi conviene?

No, non conviene, se pensiamo che una polizza sia un modo per ottenere un guadagno

Continua