Fondi Comuni esenti da Bail In


Salva la liquidità dei fondi comuni da eventuali Bail In
Fondi Comuni esenti da Bail In
Banca d'Italia in una nota ad Assogestioni ha fatto chiarezza sulle procedure di assoggettabilità delle liquidità presenti nei vari strumenti di investimento relativamente al
Bail In.

In base all'interpretazione di Banca d'Italia, dal Bail In si salvano solamente le liquidità dei Fondi Comuni di Investimento eventualmente depositati presso una Banca sottoposta a risoluzione; lo stesso trattamento non è però riservato alla liquidità presente nelle SICAV, SICAF e Fondi Pensione.

Inoltre il Bail In non si applica neppure alle liquidità presenti nelle Gestioni Patrimoniali collocate da SGR e SIM, ma potrebbe applicarsi alle Banche autorizzate alla prestazione dei servizi di investimento.

Quindi trattamenti diversi a seconda della tipologia di strumento utilizzato. Banca d'Italia tuttavia ha invitato ad intraprendere iniziative legislative nelle opportune sedi per recepire le direttive ed evitare disparità.....Vedremo se e quando queste ultime verranno intaprese.

Articolo del:


di Dott. Maurizio Castaldini

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse