Fondi Pensione


Come non arrivare impreparati alla agognata pensione
Fondi Pensione
Buongiorno.
Previdenza, quale sconosciuta!
Gli ultimi dati resi pubblici certificano come la pensione sia sempre più un sogno, qualcuno dice, ed io sono pienamente d'accordo, che la pensione pubblica non la prenderemo mai, chi ha dato ha dato chi ha avuto ha avuto..

Cosa fare, quindi? Partire in anticipo entrando in questa ottica, accantonando mensilmente nei fondi pensione quello che sò di non aver bisogno ora ma che sarà il mio salvagente quando appunto non lavorerò più.

Il tempo in finanza è il nostro miglior alleato; per chi inizia o ha iniziato da poco a lavorare avrà i benefici migliori poi, per chi come me che lavora da 25-30 anni, accantonare il piu possibile per avere al termine una decente rendita.

Vi ricordo che per i fondi pensione vi è una tassazione privilegiata e i premi versati nell'anno solare vengono, per i dipendenti, restituiti in percentuale nello stipendio di Luglio dell'anno successivo, mentre per i non dipendenti i premi vanno ad abbattere la base imponibile per il calcolo delle tasse.

In soldoni, per un dipendente che versa 2500 euro l'anno ed appartiene allo scaglione di reddito del 33%, in busta paga nel luglio dell'anno successivo si ritorva 825 euro!
Pensateci e chiedetemi.
Alla prossima.
Andrea P.

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Crisi Bancaria

Come salvarsi dalle Banche

Continua