Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Fondo di garanzia dell'inps


Intervento dell'inps quale fondo di garanzia nel caso di fallimento; art. 102 legge fallimentare; previsione di insufficiente realizzo
Fondo di garanzia dell'inps
INPS fondo di garanzia. Chiusura fallimento.
Con la crisi economica esistente, caso ormai sempre più frequente, è la chiusura del fallimento con attivo insufficiente, senza accertamento dello stato passivo ex art. 102 L.F.
Con la riforma del diritto fallimentare, come da ultimo modificato dal d.lgs. n.169/2007, ha prodotto un freno al meccanismo di funzionamento del "fondo di garanzia", alla luce dell'ultima formulazione dell'art. 102 della citata legge fallimentare (previsione di un insufficiente realizzo), che ha introdotto la possibilità di non procedere alla verifica dello stato passivo, nel caso in cui non possa essere acquisito dall'attivo, somme da riconoscere a favore dei creditori "ammessi al passivo".
In questo caso, viene a mancare proprio "lo stato passivo" di cui al citato art. 2 della legge 297/1982, cagionando, ai dipendenti sottoposti ai datori di lavoro insolventi, per i quali il Tribunale decide di non procedere all'accertamento del passivo, il danno materiale di rimanere, "privi di tutela patrimoniale".
L’Inps, chiarisce con la circolare n. 32/2010 che quando il datore di lavoro sia una società per azioni o anche una società a responsabilità limitata, poiché l'art. 118 comma 2 LF, prevede la cancellazione dal Registro delle imprese, in caso di chiusura del fallimento, a causa dell'impossibilità di tentare azioni esecutive contro un soggetto estinto, il necessario requisito della insufficienza delle garanzie patrimoniali, si intende certificato dal decreto di chiusura della procedura concorsuale.
Per quanto concerne il credito questo deve essere accertato, con la presenza, in originale, di un titolo esecutivo quale: sentenza, decreto ingiuntivo, decreto di esecutività, verbale di conciliazione ai sensi dell'art. 410 cpc, diffida accertativa emessa con provvedimento del Direttore della direzione territoriale del lavoro, avente efficacia anch'essa di titolo esecutivo.
Con tali requisiti è possibile accedere al fondo di garanzia dell’inps.

Articolo del:



L'autore è esperto in Responsabilità civile
Avv. Rosa Guardascione
Corso Italia, cap 81050 Pastorano (CE).
81050 - Pastorano (CE), Campania


L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Decorrenza termini iscrizione a ruolo:art. 521cpc

pignoramento mobiliare autoveicoli. termini di iscrizione a ruolo.

Continua

Decorrenza dei termini dell`iscrizione a ruolo

Pignoramento mobiliare di autoveicoli e termini di iscrizione a ruolo, art. 521cpc

Continua

Notifica al terzo dell`ordinanza di assegnazione

Ordinanza di assegnazione: notifica al terzo prima del precetto

Continua

Illegittima segnalazione al CRIF

Provvedimento d'urgenza per l'illegittimità della segnalazione al CRIF

Continua

Azione di manutenzione e decadenza

Chi subisce molestie nel possesso di un immobile può agire con l`azione di manutenzione entro un anno dalla turbativa

Continua

Minore straniero e permesso di soggiorno

Art. 31 d.lg. 286/98; minore straniero e permesso di soggiorno dei genitori; procedura

Continua

Il valore probatorio del modulo C.A.I.

Le dichiarazioni contenute nel modulo C.A.I. non assurgono a piena prova, ma sono idonee a fondare una presunzione semplice

Continua

Riduzione di ipoteca

Ipoteca iscritta per una somma eccedente o quantità eccessiva di beni; art. 2872 c.c. e ss

Continua

Vendita della casa affidata all'ex moglie

separazione; casa affidata alla moglie e possibilità della vendita; il terzo acquirente

Continua

Estinzione anticipata del finanziamento. Rimborsi

Finanziamento con cessione del quinto dello stipendio e/o con delegazione irrevocabile di pagamento; rimborso commissioni, oneri e premio assicurativo

Continua

ABF: risoluzione alternativa delle controversie

L'ABF: sistema di risoluzione alternativa delle controversie; procedura; termini e condizioni

Continua

Disconoscimento della paternità

Presupposti, termini di prescrizione e legittimati

Continua

Volo cancellato, in ritardo? Diritto a risarcimento

Regolamento comunitario; diritto alla compensazione pecuniaria in caso di voli in ritardo, cancellati o overbooking

Continua

Separazione e assegni familiari

In caso di separazione e divorzio gli assegni familiari spettano al genitore cui sono affidati i figli

Continua

Indennità disoccupazione, Naspi: posso lavorare?

Naspi e lavoro nero; naspi e lavoro autonomo o parasubordinato; naspi e lavoro occasionale; naspi e professionisti

Continua

Lavoro nero: quali sono le conseguenze?

Lavoro nero, conseguenze per il datore di lavoro e conseguenze per il lavoratore

Continua

Diritto dell'erede alla richiesta di documenti presso Banche o Poste

Diritto di accesso art. 119, comma 4 TUB; D.Lgs. 196/2003, art 7

Continua