Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Frequenze Vibrazionali, come accrescere la propria Energia Vitale


Questo particolare momento che stiamo vivendo ci sta diminuendo le nostre vibrazioni, essendo in uno stato di frequenze basse,
Frequenze Vibrazionali, come accrescere la propria Energia Vitale

Questo particolare momento che stiamo vivendo sta diminuendo le nostre vibrazioni, ed essendo in uno stato di frequenze basse è molto più facile ammalarsi ed essere contagiati dai virus.

Quindi, dobbiamo cercare di mantenere le nostre vibrazioni almeno a un livello medio alto; capisco che sia difficile poterle mantenere costantemente a livello alto, ma cerchiamo almeno di non farle scendere sotto la soglia media, dove veramente rischiamo di ritrovarci travolti da uno stato di malessere psicofisico.

Cosa possiamo fare per rialzare le proprie frequenze vibrazionali?

Innanzitutto cercare di non ascoltare notiziari deprimenti che parlano sono di terrore; come seconda cosa stare lontano da quelle persone che sanno parlare solo di pessimismo e che sono perennemente negative, cerca di evitarle il più possibile, sono quelle che succhiano le tue energie.

Cerchiamo di lasciare andare quei blocchi emotivi di brutti pensieri, quando ti senti affiorare certi pensieri e prima che prendano il sopravvento, fai un bel respiro profondo e immagina di inalare aria energetica che purifica e lasciare andare con espirazione quest’energia pessimistica; mentre fai questo esercizio sarebbe perfetto di fronte ad uno specchio e tra un respiro e l’altro guardati mentre sorridi, pensa a situazioni comiche che riportano la mente a momenti piacevoli.

Anche l’alimentazione è fonte di energia e di vibrazioni, quindi ti suggerisco di mangiare frutta e verdura colorata, bere dei bei estratti energetici di vitamine. Fare diete e privarsi di alcuni cibi che possono attrarre anche se non sono salutari, non dico di cibarsene, ma se proprio senti la necessità, limitati ma non privartene perché la voglia di certe cose può indurti a stress e questo non va bene.

Assumersi le proprie responsabilità e magari avere dei comportamenti attenti ed idonei al volersi bene e permettersi di stare in armonia con ciò che ci circonda. Anche per chi non è atletico e non ama fare attività fisica, suggerisco di fare ciò che quotidianamente faccio pure io; essendo un anti sportivo cerco di ottimizzare con delle belle camminate a passo sostenuto, se riesci a farlo per un’ora al giorno è già qualcosa, scarichi le tensioni e mentre passeggi liberi la mente da tutti i pensieri, concentrandoti sulla postura e sul camminare.

Un altro punto importante è l’ambiente in cui abiti, deve essere ordinato e pulito, il disordine a livello mentale si rispecchia e, quindi, anche la mente va in confusione, poi come si cura il corpo con un’ottima igiene anche l’ambiente in cui viviamo deve essere pulito, suggerisco di non utilizzare detergenti inquinanti e consigliabile prodotti naturali. Per gli ambienti poi utilizzare anche degli oli essenziali che portano benefici, come utilizzare le lampade di sale positivizzano l’aria.

La nostra mente è uno strumento unico e straordinario, va saputo gestire così come le emozioni; dipende tutto da noi ciò che ci accade e cosa attraiamo nella nostra vita, dobbiamo essere consapevoli e assumere le proprie responsabilità di ciò che facciamo e pensiamo, inutile incolpare il prossimo; è solo un modo per abbassare le vibrazioni.

Tiene bene a mente la nostra coscienza così come l’intenzione genera il futuro e ciò che accadrà; se vogliamo che le cose siano in un certo modo, assumiamo la responsabilità adesso per il domani.

Abbandonare il giudizio di se stessi e degli altri, lamentarsi per ciò che accade sono sentimenti negativi e abbassano l’energia vibrazionale. Quando sei consapevole di te stesso e ti assumi la responsabilità, non hai la necessità né di lamentarti e né di giudicare.

L’essere sereno dipende da te stesso, non trovare scusanti “ma l’esterno e così via”, solo tu puoi decidere di incanalare la tua coscienza e trovare quell’armonia naturale. Per fare questo ti suggerisco di restare in contemplazione ascoltando musica, cantare fa bene, aumenta l’energia e scarica dallo stress. Poi la meditazione è un’altra fonte per accrescere la vibrazione.


Massimo Falegnami

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Il corpo parla, correlazione tra emozioni e fisico

Certe emozioni vanno affrontate per liberarcene definitivamente e per portare benessere ed equilibrio psico-fisico al nostro corpo

Continua