Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Gestalt, creatività e arte


Somiglianze e differenze tra arte e psicoterapia.
L'articolo che segue spiega come e perchè la psicoterapia della Gestalt utilizza varie forme d'arte
Gestalt, creatività e arte
Negli approcci umanistici, lo scopo della psicoterapia è quello di far tornare a fluire l’emozione che si è cronicizzata attraverso un processo creativo. In questo senso quindi psicoterapia ed arte hanno questa caratteristica comune anche se non coincidono, in quanto presentano alcune diversità. La prima è riferita alla qualità del prodotto, fondamentale per l’arte, processo secondario per la psicoterapia che è rivolta principalmente al fatto che la persona assuma un atteggiamento creativo nella gestione della vita quotidiana, anche se da un punto di vista qualitativo il prodotto può risultare insoddisfacente (resta poi da stabilire insoddisfacente per chi!). Ciò che è importante dal punto di vista terapeutico è la capacità di divertirsi, anche senza arrivare a prodotti di livello artistico.
Un’altra differenza importante è quella tra la qualità estetica essenziale per l’arte, e la qualità etica essenziale per la psicoterapia. Ciò che l’individuo deve ricercare è il gusto per l’esperienza dove è buono ciò che lo è effettivamente per lui e non ciò che è codificato come tale. Entrambe hanno bisogno di un linguaggio per esprimersi che per l’artista deve essere molto evoluto, per il terapeuta invece è sufficiente quello che possiede il paziente, senza troppe pretese: ciò che è importante è fargli capire la differenza tra "l’esprimersi" e "il parlare di qualcosa", tra verbale e non verbale, tra pensiero analogico e digitale. Con le parole si parla di qualcosa, esprimere qualcosa è nettamente un’altra storia: è un utilizzare il sentito, attraverso gesti e parole per richiamare il sapore dell’esperienza a cui si riferiscono. Ci si può esprimere in un sacco di modi: attraverso il disegno, la pittura, la danza, la musica, il teatro e in questo senso l’arte diventa una modalità di relazione che favorisce l'espressione attraverso sia il linguaggio verbale che quello non verbale in una panoramica che mette a fuoco l'importanza del linguaggio del corpo come universale mezzo di comunicazione di tutti gli esseri umani. Viene quindi eliminata, nell'espressione artistica, qualsiasi differenza e questa espressione artistica diviene una modalità di espressione comunicativa.
A seconda della modalità con cui si produce arte, si può parlare di arte dionisiaca ed arte apollinea per dirla con le parole di Nietzsche, o pulsionalità e narcisismo per dirla con quelle di Kohut. La prima scatenatrice di pulsioni in cui l’attenzione verte sull’effetto emotivo e la qualità dipende dal risultato, la seconda punta all’estetica e all’armonia; seguono quindi delle leggi diverse, l’arte dionisiaca deve suscitare emozioni mentre quella apollinea ricerca la perfezione e l’originalità. Entrambe sono accomunate dalla creatività per cui in qualsiasi opera artistica, deve esserci un elemento pulsionale e un invenzione narcisistica.
Quello che è importante dell’arte è la sua capacità di trasportare l’essere umano in una sorta di mondo parallelo in cui magari si permette di sognare e si concede nuove possibilità. Questo a mio avviso è il nocciolo della questione: riuscire a vedere la vita come un’opera d’arte in cui attraverso la creatività si cerca di trovare soluzioni originali all’irruzione delle pulsioni, o emozioni che siano. L’arte-terapia diventa la forma dove qualità etica ed estetica sono ugualmente importanti e per questo è una forma d’arte particolarmente adatta ad ogni forma di seduta.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Psicoterapia della Gestalt: principi base

Principi base della Psicoterapia della Gestalt, origini e fondamenta. Un approccio all'apparenza ateoretico...

Continua

Bullismo: conoscerlo per combatterlo!

Nella società odierna si sente sempre più spesso parlare di bullismo e cyber bullismo. Caratteristiche principali e differenze

Continua

Cyber-bullismo...parliamone

Il cyber-bullismo è un fenomeno in espansione. Cos'è? Quali sono le caratteristiche? Ecco brevemente di cosa si tratta

Continua

L’esperienza corporea in GESTALT

Corpo e mente, sono sempre più visti in uno stretto legame reciproco. <br />Di seguito il punto di vista della Psicoterapia della Gestalt

Continua

Il lavoro sul corpo in Gestalt

Il corpo come nostro mezzo di contatto col mondo che si esprime attraverso il sintomo psicosomatico

Continua

Ansia, desensibilizzazione e somatizzazione

E' una breve descrizione di cosa sia l'ansia e di come si manifesta

Continua

Meditazione e rilassamento: gli effetti sul corpo da un punto di vista scientifico

Evidenze scientifiche sui benefici di meditazione e tecniche di rilassamento corporeo

Continua

Tecniche per il rilassamento corporeo

Cosa succede nell'organismo quando siamo in ansia? Le tecniche di rilassamento corporeo aiutano?

Continua

Tecniche di rilassamento corporeo e vuoto fertile

Il vuoto fertile non è che lo spazio entro cui può avvenire il cambiamento

Continua

La Meditazione: cos'è e a cosa serve

Sentiamo tanto parlare di meditazione: qualcuno è affascinato, qualcuno intimorito, altri pensano sia una "cosa strana". Ma avete mai provato a meditare?

Continua