I benefici del coaching…un percorso che continua


E' solo uno dei tanti esempi delle potenzialità del coaching, metodologia che aiuta a guardare al futuro e a raggiungere un obiettivo
I benefici del coaching…un percorso che continua
Secondo incontro con il coach. Questa volta Laura ci va con più entusiasmo. Ciò che prova è un misto di curiosità, ansia e aspettativa. Il coach le chiede come è stato il periodo dopo il loro primo incontro, se è riuscita a fare i piccoli passi che si era ripromessa di fare. Laura è ora convinta di intraprendere il cammino, ma la fatica è grande. Il problema è concreto: l’azienda le ha dato degli obiettivi da raggiungere praticamente impossibili.....dicono "sfidanti" e lei non ci riesce. Ritiene di non avere le capacità necessarie e di avere delle difficoltà oggettive di relazione con gli altri, insomma è ormai convinta che questo non sia il suo mestiere.

Il coach le domanda se è sempre stato così. Ovviamente no, e allora il coach le chiede di ripensare alla Laura di dieci anni prima, quella che raggiungeva e spesso superava i suoi obiettivi di business, quella sicura di sé pronta a conquistare il mondo. Cosa aveva di diverso quella Giovanna? Cosa la rendeva forte? E Laura si ritrova, le si accende una lampadina, riscopre, accompagnata dal coach, che quello che era il suo valore una volta è ancora dentro di lei, la sua forza, la sua intelligenza, la sua capacità, la sua bellezza. E Laura ritrova fiducia acquistando la consapevolezza di sé!

Terzo incontro...ora Laura è più solida e ha più fiducia in sé stessa. Sa di avere fatto dei passi avanti ma i risultati non arrivano e il dubbio che lo sforzo sia troppo e che non ne valga la pena c’è. Il coach allora le chiede di riflettere sull’obiettivo che si sono dati. Migliorare le sue performance e raggiungere i suoi obiettivi di business è questo l’obiettivo giusto? Laura ha sempre pensato di sì ma... Il coach le chiede qual era la motivazione forte che la spingeva? Quale il motivo per cui è importante raggiungere quell’obiettivo? Quale l’obiettivo più grande? E Laura realizza che quello che per lei nella vita è importante è raggiungere una posizione sicura e solida economicamente che le permetta di vivere serenamente senza affanno riuscendo a dare anche spazio e valore alla sua vita privata. Allora capisce che l’obiettivo di business non è solo fine a se stesso ma è importante perché è strumentale per raggiungere un obiettivo più grande e a lungo termine per cui vale la pena fare fatica e lottare!

E’ un esempio di come spesso non ci è chiaro l’obiettivo finché non abbiamo trovato la motivazione vera e profonda che ci spinge a raggiungerlo.

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Un percorso di coaching...la fatica dell’inizio

Solo un esempio, l'esempio di un inizio, di come il coaching può aiutarti ad intraprendere un cammino e a trovare la strada

Continua

Reinventarsi un lavoro

Le due cose in più che, con l’aiuto di un coach, posso fare per fronteggiare un evento drammatico quale la perdita del lavoro

Continua

Che cosa è il coaching? Le 6 cose che devi sapere

Alle volte c’è un po’ di confusione sulla professione del coaching ma ecco 6 punti salienti per scoprire che ti sarà utile!

Continua

Welfare: il benessere delle persone in azienda

Persone più motivate e ingaggiate creano valore all’interno dell’azienda…aumenta quindi il senso di appartenenza e l’attrazione di nuovi talenti!

Continua