Richiedi una consulenza in studio gratuita!

I peggiori errori che un venditore commette


Una guida per evitare i comuni errori che possono essere commessi nel momento in cui si vende casa
I peggiori errori che un venditore commette

Sono molti gli errori che vengono commessi dai venditori nel complicato mondo del settore immobiliare.

Molto spesso chi cura la vendita di un immobile commette errori gravissimi che rischiano di rallentare la vendita o di ostacolarla totalmente, precludendosi eventuali trattative e/o interessamenti da parte di potenziali clienti.

È per questo che seguire o non seguire piccole regole può fare la differenza.

Queste sono le cose da NON fare per evitare di compromettere la vendita di un immobile.

 

Sbagliare il prezzo di vendita

Se sbagli a prezzare la casa aiuterai gli altri a vendere, perchè la tua casa verrà presa come confronto negativo!  Occorre capire quanto può valere il proprio immobile prima di esporlo al mercato per non rischiare di rimanervi per lungo tempo. Nella maggior parte degli annunci di privati e peggio ancora di tante agenzie immobiliari il prezzo è superiore al vero prezzo di mercato fino anche al 20/30%.

 

Non selezionare i contatti

Non è importante quante persone ti chiamano, ma la qualità delle persone che ti chiamano!

È meglio fare una selezione pre-visita dando più informazioni possibili al cliente interessato e facendo domande chiave (ha bisogno di vendere prima di acquistare? Ha bisogno di fare un mutuo? Ecc...) per non rischiare di confrontarsi quotidianamente con chi non può, oppure non vorrà mai intavolare neanche una trattativa.

Questo è semplicemente un modo per tutelarsi da eventuali curiosi o impossibilitati all’acquisto.

 

Non dare importanza all’annuncio e alle foto

Spesso si trovano annunci generici con foto fatte a caso che non danno la possibilità di comprendere a pieno le potenzialità dell’immobile.

Le immagini esprimono più delle parole, e vengono notate prima. Sono la prima cosa che il potenziale acquirente vedrà. Lo scopo dell’annuncio e delle foto è quello di stimolare il compratore a visionare l’immobile di persona, sono il biglietto da visita dell’immobile e non dare loro importanza significa perdere potenziali acquirenti.

 

Non preparare la casa per la vendita

I visitatori devono vedere quello che potrebbe essere, non quello che è.

Per quanto la propria casa sia per chi vende la più bella e confortevole, per un’altra persona può non essere così e, quindi, non destare quell’interesse significativo che può portare ad ottenere l’obiettivo: la vendita.

“Non ci viene mai data una seconda occasione di fare una buona prima impressione”: non è solo un detto, ma verità assoluta quando si tratta di vendita.

Ecco l’importanza di preparare la casa per il mercato. Investire pochi euro per preparare la casa oggi è fondamentale per distinguersi dagli immobili concorrenti e far in modo che possa essere venduta in tempi più rapidi ed al prezzo più alto possibile. In una trattativa l’acquirente sarà portato a trattare meno il prezzo dell’immobile perché ne capirà le vere potenzialità ed avrà una percezione del valore più alto.

Oggi ad aiutarci abbiamo l’Home Staging, ovvero una tecnica di marketing immobiliare che si occupa proprio di questo.

 

Dare credito alle offerte verbali

Contano i fatti e non le parole!

Capita spesso che chi visita l’immobile parli di prezzi facendo anche delle offerte verbali che purtroppo (ed ovviamente) non si concretizzano mai.

Se qualcuno dimostra interesse per la casa bisogna invitarlo a presentare una proposta scritta per dimostrare serietà e permettere al venditore di valutare ed eventualmente trattare il prezzo di vendita.

 

Nel mercato di oggi è fondamentale tenere a mente queste regole perché possono fare la differenza e permettere di vendere in tempi brevi ed al prezzo più alto possibile.

 

 

 

Articolo del:



L'autore è esperto in Architettura e design
Carta Bianca Home Design
Via Rivoluzione d'Ottobre, 1
42123 - Reggio Emilia (RE), Emilia-Romagna


Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Come vendere casa da privato in tempi brevi

Hai deciso di vendere casa senza affidarti a un'agenzia immobiliare? Il segreto per riuscire a vendere prima e al miglior prezzo è differenziarsi!

Continua

Home staging: come rendere unica un'agenzia immobiliare

Il modo migliore per distinguere la propria agenzia dando un servizio unico ai propri clienti

Continua