Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Il Bed & Breakfast in Liguria, assicurazione obbligatoria o indispensabile?


Chiarimenti sull'assicurazione di Responsabilità Civile per le strutture ricettive extra alberghiere
Il Bed & Breakfast in Liguria, assicurazione obbligatoria o indispensabile?

 

La legge Regionale 04 Febbraio 2008 n° 2 con Bollettino Ufficiale Regionale 13/02/2008 n°1 parte prima sancisce con l’Art 56 i requisiti minimi per l’apertura di un B&B, tra i quali la stipula di una polizza di responsabilità Civile verso i clienti del B&B.

E' soggetto all'applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 500,00 a euro 3.000,00 il titolare di un esercizio ricettivo disciplinato dalla presente legge che non provvede alla stipula di polizza assicurativa ai sensi dell’articolo 42 delle legge medesima.

Al di là della legge che ci pone comunque un obbligo, stipulare una polizza di Responsabilità Civile può rivelarsi, in alcuni casi, indispensabile per far fronte alle possibili richieste di risarcimento da parte dei propri futuri ospiti per danni causati dalla struttura oppure dal cibo somministrato durante la permanenza degli stessi.

Spesso i B&B sono dei veri e propri “piccoli Hotel” sia per le strutture che soprattutto per i rischi tipici delle attività alberghiere, ecco perché le polizze sono quasi sempre delle multi risk per dare un’ unica soluzione assicurativa per tutti gli eventi spiacevoli ed anche costosi che potrebbero comportare anche danneggiamenti all’immobile fino a renderlo inagibile con conseguente chiusura dell’attività.

Le principali garanzie attive su una polizza “Turismo” posso essere:

  • Incendio ed Eventi Speciali
  • Danni elettrici ed elettronici
  • Furto
  • Responsabilità Civile
  • Tutela Legale
  • Tutela del cliente (cose portate dagli ospiti)

Sempre comunque meglio affidarsi ad una Compagnia che abbia esperienze nel settore e che proponga polizze dedicate flessibili e modulabili a seconda delle necessità per poter così garantire una copertura globale contro i principali rischi connessi all’esercizio dell’attività… perché proteggere la propria attività significa dormire sonni tranquilli!

 

 

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Calamità naturali, chi deve intervenire?

In caso di calamità naturali lo Stato è obbligato ad intervenire oppure è necessario assicurarsi?

Continua