Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Il Disconoscimento della firma


Scripta Manent: quando la grafologia è uno strumento legale che smaschera i furbetti
Il Disconoscimento della firma
Prendiamo ad esempio il caso della querela sporta dal signor A. contro il signor R. laddove il signor A. afferma di essere creditore nei confronti del signor R. in seguito alla stipula di cambiali per un valore totale di 21.000 € che il signor R. si nega a pagare affermando che la firma apposta sia falsa in quanto contraffatta, probabilmente dal signor A.

Nella perizia grafotecnica da me realizzata emerge quanto segue: la calligrafia della firma apposta è assolutamente compatibile con quella del signor R; inoltre emerge in maniera decisa più di un tratto incompatibile con la grafia di A., escludendo quindi in maniera netta una contraffazione da parte sua.

In aggiunta durante lo svolgimento delle operazioni, al signor R. viene richiesto di rilasciare un saggio grafico in modo da confrontare alcuni esempi della propria firma con le firme sulle cambiali contestate; già durante l’esecuzione si evidenziano delle irregolarità intenzionali facilmente smascherabili che suggeriscono a maggior ragione la malafede di R.

La causa si conclude favorevolmente al signor A. e con il pagamento delle cambiali.

La perizia grafotecnica è stata l’elemento dirimente per la risoluzione del contenzioso.


Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Il falso nel testamento

Con una perizia grafica è possibile smascherare e annullare i testamenti falsificati o alterati

Continua