Il pensiero di Louise Hay


Ogni nostra azione determina il nostro futuro. Siamo responsabili della nostra vita e della direzione che diamo ad essa. Il pensiero crea la realtà
Il pensiero di Louise Hay
La scrittrice statunitense Louise L. Hay, scomparsa recentemente (agosto 2017) è autrice di numerosi libri di auto-aiuto, il più celebre è Puoi guarire la tua vita, oggi considerato uno dei testi fondamentali del pensiero positivo.
Il pensiero positivo sostiene il vantaggio di allineare la mente a uno stato di positività, creando nuovi schemi mentali, più ottimisti e sani, al fine di affrontare con fiducia la propria esperienza di vita e raggiungere il benessere psicofisico.
Ogni nostro pensiero in ogni istante crea la nostra realtà e quello che pensiamo oggi creerà la nostra realtà di domani. Affermare ciò che vogliamo e riprogrammare i propri pensieri diventa quindi la chiave per allinearsi con le leggi dell'universo e ottenere quello che desideriamo dalla vita.
Nella scuola del pensiero positivo si incontrano due correnti principali, una di natura psicologica che punta sul processo di riprogrammazione del subconscio, l’altra di natura spirituale e ha il suo esponente di spicco nella statunitense Louise Hay.
Il metodo Louise Hay, nato tra gli anni ’80 e ’90, è molte semplice e soprattutto offre tanti altri strumenti quali: il lavoro con il perdono, il lavoro allo specchio, quello con il bambino interiore, il rapporto mente/corpo, delle bellissime meditazioni guidate, degli esercizi per scoprire le tue convinzioni limitanti e trasformarle in potenzianti...
La vera forza di questi strumenti consiste nel poter essere usati tutti contemporaneamente, nel farli lavorare in sinergia in modo tale da poter vedere, fin dalle prime settimane, cambiamenti positivi nel rapporto con te stessa/o e con gli altri, nel tuo lavoro, nel rapporto con la tua salute, con i tuoi pensieri, con il denaro...
Secondo Louise il pensiero crea, nel senso che il pensiero può cambiarci da dentro. Il modo di approcciarci alla realtà, al nostro quotidiano determina le nostre scelte, il nostro benessere interiore, le nostre azioni.
Il pensiero che abbiamo di noi stessi cambia la nostra vita, le insicurezze, la bassa stima che abbiamo di noi genera una realtà intorno a noi negativa.
Fondamentale nel metodo di Louise Hay è il lavoro su se stessi, sulla propria autostima, sul concetto di sé, ad amare se stessi.
Louise Hay afferma che ciascuno di noi è responsabile al 100% della vita che conduce, ogni pensiero che concepiamo crea il nostro futuro. Le affermazioni positive sono gli strumenti più conosciuti del pensiero positivo, sono frasi costruite al tempo presente e senza l’uso di negazioni, enunciano un messaggio positivo.
Il "pensiero positivo" di Louise Hay si concentra attorno all’idea fondamentale che l’amore - in primo luogo l’amore per se stessi (autostima) - può compiere miracoli. Ogni persona possiede l’innata capacità di cambiare la propria esistenza, affrontare problemi quali ristrettezze economiche, difficoltà nelle relazioni con il prossimo, apatia e senso di insoddisfazione.

Articolo del:


di Rosa Salemme

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse