Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Il rendimento del portafoglio


Sono i mercati o i nostri comportamenti a determinare il rendimento finale del nostro portafoglio investimenti?
Il rendimento del portafoglio
Uno degli aspetti principali sui quali dobbiamo concentrarci quando investiamo i nostri soldi è il fatto che le performance dei nostri investimenti e quindi del nostro portafoglio sono determinate in larga parte dai nostri comportamenti e in parte minore dall'andamento dei mercati finanziari.
Il principale ostacolo alle performance infatti siamo noi con i nostri comportamenti. Sappiamo bene cosa dovremmo fare per ottenere dei buoni risultati, tuttavia per un insieme di motivazioni e implicazioni che coinvolgono emozioni e cervello effettuiamo spesso le scelte sbagliate nel momento sbagliato (D.Kahneman e R.Thaler insegnano).
Non entro ora nei singoli errori cognitivi che gli investitori commettono, come quello di seguire le masse cercando la riprova sociale o comprare sempre a valori alti per poi rivendere per timore a valori più bassi, l'ancoraggio ecc...Tuttavia mi preme sottolineare che questi errori sono sistematici e ci portano ad ottenere risultati significativamente inferiori a quelli che possiamo ottenere per il raggiungimento dei nostri obiettivi e perchè no, dei nostri sogni.
Quindi come possiamo fare per avere rendimenti consistenti nel tempo? Come è possibile muoversi tra gli investimenti ottenendo buoni risultati?
Sicuramente si possono mettere in atto tutta una serie di comportamenti "performanti" che ci possono aiutare a questo scopo oltre ad intraprendere il viaggio del passaggio da risparmiatore ad investitore con un buon "consulente finanziario".
Perchè un consulente finanziario? Perchè nel momento in cui ci verranno i mal di pancia, le paure, le tensioni e vorremmo scappare o buttare tutto all'aria, ci deve essere al nostro fianco una persona preparata e autorevole che ci deve ricordare il "comportamento performante" e ci deve portare ad assumerlo. Se decidiamo di fare alpinismo, probabilmente non lo facciamo da soli! Prendiamo una guida alpina in quanto ci possono capitare situazioni in cui comportarsi in un modo o in un altro può voler dire "lasciarci le penne". Con gli investimenti è la stessa cosa...trattandosi di soldi tuttavia pensiamo (errore cognitivo) di essere in grado di cavarcela da soli...
Oltre a farci affiancare da un buon consulente finanziario (iscritto all'albo, magari con specializzazioni, continuamente aggiornato...e non semplicemente che lavora dietro la scrivania di una banca...), è estremamente utile attuare dei meccanismi automatici e disciplinati di investimento per sfruttare i rendimenti presenti nei mercati ma che difficilmente si presentano quando lo chiediamo noi...
Riassumendo gli ingredienti per far si che i nostri soldi crescano nel tempo sono:
- Obiettivi chiari
- Metodo e disciplina nella costruzione ed attuazione del progetto di investimento
- Farsi affiancare da un buon Consulente Finanziario!
Contattami per saperne di più.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

PIR in Partenza

I nuovi PIR (Piani Individuali di Risparmio) sono in partenza. Esaminiamone caratteristiche e vantaggi per il risparmiatore

Continua

Fondi Comuni esenti da Bail In

Salva la liquidità dei fondi comuni da eventuali Bail In

Continua

Previdenza, pensione e fiscalità

Sfruttare i vantaggi fiscali per creare un capitale per la vecchiaia

Continua

Passaggio generazionale e successione

Cosa succede al tuo patrimonio o alla tua azienda se non fai nulla? <br />Ti sei mai fatto questa domanda?

Continua

Sempre più cash nei portafogli degli italiani

Gli italiani investono sempre meno e per paura e incertezza diventano conseguentemente più poveri. I dati dell'ultima indagine Bankitalia

Continua

Il Piano di Accumulo (PAC), un evergreen

Un metodo per gestire i flussi e anche gli Stock di Risparmio e sfruttare le future correzioni dei mercati

Continua

Private debt, opportunità per gli investitori

I prestiti effettuati direttamente alle imprese possono rappresentare una bella novità

Continua

Come scegliere il “Consulente Finanziario”

Le qualità che deve avere un buon Consulente, non sono quelle del mago previsore. Vediamole insieme

Continua

Private Markets: come avere rendimenti e vantaggi fiscali

Investire direttamente nelle aziende, consente di ottenere ritorni storicamente molto elevati. Oggi è possibile farlo anche con importanti vantaggi fiscali

Continua