Immobili, come valorizzarli? Ne vale la pena?


Valorizzare gli immobili di proprietà: i figli non li vogliono più in donazione. Che fare?
Immobili, come valorizzarli? Ne vale la pena?
Chi ha un consistente patrimonio immobiliare solitamente affida l'ordinaria gestione (atti di ordinaria/straordinaria amministrazione, riunioni assembleari, ecc.) ad un professionista che si occupa di amministrazioni immobiliari. Come ho evidenziato in un precedente articolo, il mercato immobiliare e' profondamente mutato per una serie di ragioni che vorrei avere il piacere di analizzare con voi.
In questo contesto storico emerge l'urgenza di affiancare, ai professionisti sopra citati, un servizio di consulenza Real Estate.
Si tratta di un team specializzato che si occupa di una molteplicità di servizi, ne cito solo alcuni:
VALUTATION - ASSET MANAGEMENT STRATEGICI - TRANSACTION ADVIDORY - TAX @ LEGAL ADVISORY - SERVIZI TECNICI E PROJECT MANAGEMENT
Sostanzialmente si effettua una valutazione del pricing dell'immobile partendo dalle stime dell'ossevatorio del mercato immobiliare OMI: ente riconosciuto dall'agenzia delle entrate. Tale ente pubblica per suo conto i dati delle quotazioni immobiliari.
Grazie all'expertise del team real estate la valutazione viene comparata con la realtà territoriale dell'area geografica dove l'immobile e' situato.
L'importantissimo passo successivo è l'ascolto e la comprensione delle esigenze del cliente che sono tra le piu' disparate.
Nell'ambito del servizio Real Estate viene fornito anche un "report immobiliare" periodico con le ultime analisi e novità del settore.
Vi posso assicurare che, sembra impossibile, ma ce ne sono moltissime.
Un assaggio: una casa in montagna poco utilizzata si puo' trasformare in un "albergo diffuso" e ricordiamo che nell'era della blockchain tutto sta diventando più semplice e alla portata di tutti.
In conclusione:
non disperarsi più degli erroi fatti in passato sugli acquisti immobiliari, bisogna cambiare prospettiva con il servizio Real Estate. Alla fine del processo sono patrimoni che i genitori avranno saputo valorizzare al meglio con lo scopo di lasciare in eredità ai figli una nuova tipologia di INVESTIMENTI e non immobilizzazioni.
Secondo il mio modesto parere avremmo così trasmesso ai figli un po' di educazione finanziaria e non ci sentiremo piu' dire: papà non voglio le abitazioni piuttosto vendi.

Articolo del:


di Antonella Canova

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse