In spiaggia con Fido


Scegliere la spiaggia giusta per il nostro cane
In spiaggia con Fido
La stagione estiva si sta avvicinando e le domande più frequenti riguardano i nostri amici a quattrozampe. Possiamo portarli con noi al mare?

Ad oggi non esiste una legge nazionale che regoli l’accesso degli animali sul demanio marittimo.

Occorre fare riferimento alle leggi o alle ordinanze regionali che attribuiscono alle Amministrazioni comunali o alla Capitaneria di Porto il potere di regolare in autonomia con ordinanze motivate quali siano le zone e le modalità con cui gli animali posso accedere alle spiagge.

In mancanza di espresso divieto comunale e o della locale capitaneria nessuno ha il diritto di allontanare padrone e cane da una spiaggia pubblica, o dalla battigia.

Per i cani vale si intende la regola generale dei luoghi pubblici, devono cioè avere guinzaglio e o museruola ove prescritto ed i proprietari il sacchettino e la palettina (o il guanto) per la raccolta degli escrementi di fido ed una bottiglietta di acqua da versare sulla pipi di fido.

Le spiagge date in concessione, invece, possono essere interdette ai cani se vi è specifica richiesta del gestore e presa d’atto dell’amministrazione. Fa sempre eccezione la zona di battigia, sulla quale operano le ordinanze comunali e della Capitaneria, ed in cui è sempre concesso transitare e sostare.

Concludendo prima di entrare in spiaggia con il cane, il proprietario dovrà assicurarsi che non vi sia presente un cartello di divieto. Per essere maggiormente sicuri si potranno scegliere le cosiddette spiagge pet-friendly, spiagge per cani, il cui numero in Italia cresce di estate in estate.

Articolo del:



L'autore è esperto in Diritto di famiglia
Avv. Tecla Trotta
VIA DEL CIGNO 2 INTERNO 3
17024 - Finale Ligure (SV), Liguria


Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Rinnovo del bollo, pagamenti e sanzioni

Tantissime persone si dimenticano di pagare il rinnovo del bollo del proprio mezzo di trasporto entro la scadenza

Continua

Alberi tra vicini

I rapporti di buon vicinato rischiano di deteriorarsi a causa del "verde"

Continua

Dopo l’inverno sulle strade “corrono” le bici

Una pedalata in sicurezza alla portata di tutti

Continua

Rilevanza del "contratto" nella vita quotidiana

All'autonomia delle parti è rimessa la scelta del tipo di contratto da utilizzare

Continua

Quando andare in vacanza diventa fonte di disagio

Codice del Turismo. Danno da vacanza rovinata. Responsabilità del tour operator e dell'agenzia

Continua

L'inquinamento acustico

Legge 477/85. Rumori. Normale tollerabilità. Risarcimento del danno

Continua

Liberi di credere. Liberi di testimoniare

La libertà religiosa è la base per la convivenza sociale; infatti permette di guardare l’altro con rispetto e con spirito di collaborazione

Continua

Il "Rosatellum" alla prova di marzo

Elezioni politiche 2018, come si vota

Continua

Cambio o aggiunta del cognome materno

Cade la regola dell'automatica attribuzione del cognome paterno al figlio in presenza di una diversa volontà dei genitori.

Continua

La Mediazione Familiare

La crisi della Famiglia e la soluzione offerta dalla Mediazione Familiare

Continua

Scioglimento di una SRL ex art. 2484, c.1 n. 3

Inattività e impossibilità di funzionamento dell`assemblea

Continua

I giovani e il bullismo

Bullismo e cyberbullismo tra gli adolescenti, i nuovi "nativi digitali"

Continua

Il '68 e l'influenza sul diritto

Cinquantennale del sessantotto. Riforma del diritto di famiglia. Patria potestà. Nuovi diritti

Continua