Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Iscrizione ipotecaria esattoriale, mancata notifica al contribuente


Se l'iscrizione ipotecaria non è comunicata al contribuente è valida?
Iscrizione ipotecaria esattoriale, mancata notifica al contribuente

Quanti contribuenti sono venuti a conoscenza dell'esistenza di una iscrizione ipotecaria esattoriale da una visura immobiliare?

La risposta è TANTISSIMI.

Ma questa iscrizione non comunicata è valida?

Ebbene, l'art 21 della L. n. 241 del 1990 prevede un obbligo generale di comunicazione di tutti i provvedimenti che limitano la sfera giuridica dei destinatari.

E tra questi provvedimenti non vi è dubbio che l'iscrizione ipotecaria rappresenti un atto che limita fortemente la sfera giuridica del contribuente.

Anche l'art. 6 dello Statuto del Contribuente prevede che deve essere garantita l'effettiva conoscenza da parte del destinatario di tutti gli atti diretti allo stesso.

E tutte le previsioni legislative impongo l'obbligo di comunicare l'iscrizione ipotecaria al contribuente.

In realtà, si tratta di un principio generale, che assurge a doverosità nel caso in cui trattasi di atti lesivi e/o restrittivi della sfera giuridica del cittadino.

L'omessa comunicazione rappresenta, pertanto, un motivo di nullità, aprendo la strada all'impugnazione dell'atto sottaciuto.

Tale regola è ancor più rigida nel processo tributario, strutturato quale processo per impugnare determinati atti per motivi rigidi e concreti, un processo in cui la notifica dell'atto determina la decorrenza del termine per proporre la relativa azione giudiziale (cfr. Cass. Civ., n. 27123 del 23.10.2019).

 

Articolo del:



L'autore è esperto in Diritto tributario
Avv. Daniela Costa
VIALE TOMMASO CAMPANELLA 55
88100 - Catanzaro (CZ), Calabria


L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Notifica a mezzo PEC delle cartelle esattoriali

Nullità della notifica via PEC da parte dell'AER. Mancata prova della conformità all'originale dell'allegato

Continua

Condannato il Fisco se tarda nel pagamento

Se il Fisco decide di resistere in giudizio all'azione promossa dal contribuente, consapevole dell'infondatezza della pretesa, è abuso dello strumento processuale

Continua