ISO 9001 e organizzazione aziendale


Iso 9001, lean six sigma, EFQM: il futuro dell'organizzazione aziendale sta nella "personalizzazione degli standard"
ISO 9001 e organizzazione aziendale
In diversi anni di attività, ho verificato che per raggiungere e mantenere elevati livelli di Efficienza Organizzativa ed Operativa, le aziende hanno bisogno di interventi che possano superare la "semplice" applicazione del controllo di gestione o l’implementazione di un sistema di gestione certificato.
L’eccellenza organizzativa e il miglioramento continuo sono traguardi che non si raggiungono in tempi rapidi, ma rappresentano un percorso senza fine. Infatti, per conseguire tale risultato è necessario ottimizzare costantemente i processi produttivi e decisionali, perché quello che oggi è "eccellenza", domani è destinato con ogni probabilità a diventare "mediocrità".

Per consentire alle aziende di raggiungere e mantenere un costante livello di eccellenza, occorre uscire un po’ fuori dagli schemi; si può, ad esempio, pensare di utilizzare come base di partenza il DMAIC del six sigma, o il PDCA della ISO 9001, o anche il modello EFQM, "personalizzando" questi metodi/schemi, anche attraverso una integrazione e sinergia tra i suindicati diversi metodi, ovvero ampliandoli e strutturandoli sulla base delle esigenze aziendali, come se fossero un vestito sartoriale.

Questo metodo personalizzato sinteticamente descritto, è proprio quello utilizzato da alcune importanti realtà presenti nel mercato economico italiano ed estero. La maggior parte delle piccole e medie imprese, pensa erroneamente che questi metodi sono particolarmente complessi e quindi non facilmente applicabili nelle loro strutture. Niente di più sbagliato. Infatti, occorre un differente approccio da parte del consulente, il quale deve lavorare "con" l’azienda e non "per" l’azienda, deve cercare di capire quali sono le reali caratteristiche ed esigenze dell’organizzazione aziendale, elaborando un percorso personalizzato, che vada oltre la mera applicazione dello schema standard. Un importante riferimento per il consulente, può essere un ente come l’Accademia Italiana del Sei Sigma, la quale attualmente, tra le altre attività, si sta occupando dell’integrazione della ISO 9001:2015 con gli strumenti della lean six sigma.

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Privacy: Regolamento Europeo 2016/679

Inasprimento sistema sanzionatorio in caso di violazione della normativa

Continua