L'Architettura di vetro


La scelta del vetro come materiale dominante è giustificata dalla ricerca di una pura semplicità
L'Architettura di vetro
La scelta del vetro come materiale dominante è giustificata nella scelta del materiale spesso utilizzato in contrasto con il calcestruzzo, per arrivare ad un rigore del dettaglio costruttivo scevro di ogni ridondanza nella ricerca di una pura semplicità. Ed è proprio in virtù di questa scelta che tutto risulta essere ben leggibile all'occhio umano. Così, con le trasparenze, è la luce che domina e definisce in modo completo gli edifici. Di giorno la luce naturale invade gli ambienti mentre di notte le trasparenze controllate dalle serigrafie trasformano gli edifici in grandi lanterne.

Tutto è visibile e tutto è trasparente.

Caratteristica di questi edifici è la doppia pelle: una interna che ha funzione di barriera termica e acustica, il tutto supportato da una struttura metallica, ed una pelle esterna di vetro serigrafato che svolge la funzione di schermatura solare.

In molti edifici la superficie vetrata viene a sintetizzare un insieme di tecnologie passive di schermatura e ventilazione per mantenere il giusto comfort interno. Così l'insieme di queste varie soluzioni ha permesso la riduzione del fabbisogno di energia annuo.
In alcuni casi la tecnologia prevede una doppia vetrata composta da due elementi distinti: un vetro semplice posto verso l'esterno e uno triplo verso l'interno con spazio interstiziale di 70 cm. Così tra le due vetrate si crea una camera d'aria che può essere ventilata.

Trovano posto appositi serramenti che si aprono garantendo il ricambio di aria naturale. Qui sono altresì alloggiati dispositivi di protezione solare mobili che contribuiscono a mantenere il comfort.
L'insieme di tutte queste tecnologie è volto a ottimizzare le prestazioni acustiche.
Così sulle vetrate giocano le molteplici trasparenze e riflessioni che riflettono il paesaggio circostante.

E' il connubio tra acciaio e vetro con i quali si creano strutture costituite da forme geometriche simili a cristalli in grado di catturare e riflettere la luce naturale. Tutti uniti dall'idea generatrice che è quella di "smaterializzare " l'edificio. Liberarlo dalla sua identità statica per lasciarlo fondere con i colori circostanti, in alcuni casi alle luci delle città, ai colori dei cieli o dei mari. In questo modo le facciate cambiano secondo l'angolo di visuale e riflettono un paesaggio in continuo cambiamento.

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

I due porti: Genova e Rotterdam uniti dal `Terzo valico`

Fra Tortona e Genova è in costruzione il Terzo Valico dei Giovi in vista del corridoio dell'alta velocità tra Genova-Rotterdam

Continua

Hai bisogno di una stima?

La perizia di stima è una procedura che indica la commerciabilità di un bene secondo le leggi dell'attuale mercato

Continua

Il mio pensiero mi porta a...

L'architettura non è solo un edificio, ma anche l'espressione della capacità umana di abitare

Continua

Architettura e trasparenze

La casa utopistica dello scrittore visionario Sheerbart appare più che mai attuale e vantaggiosa

Continua

Il legno nell'architettura di oggi

Il legno è di sicuro la nuova frontiera per l'architettura.

Continua

Il Recupero nell'Architettura

Attuato in vari ambiti, il recupero sviluppa le potenzialità dei fabbricati in linea con la loro storia e il contesto ambientale

Continua

Blueprint di Renzo Piano, quale futuro?

Genova: 76 proposte respinte al concorso per il Blueprint di Renzo Piano

Continua

La struttura degli edifici

L'architettura di oggi è sempre alla ricerca di forme più diverse che vanno fino agli estremi delle tecnologie

Continua

L'architettura degli edifici pubblici

Gli edifici pubblici diventano simboli della rinascita intellettuale, portatori di culture e tradizioni di un popolo

Continua

L'energia nell'architettura

Architettura ed energia devono crescere insieme per ottimizzare il comfort delle abitazioni

Continua

La progettazione delle infrastrutture nelle città

La progettazione delle infrastrutture identifica i veloci cambiamenti della nostra società

Continua

Architetture per Utenze Speciali

Pensate soprattutto per giovani e anziani, si differenziano dal resto delle tipologie architettoniche esistenti

Continua

Architettura low cost

Il concetto che sta alla base non è di povertà, si tratta solo di utilizzare in modo appropriato le risorse a disposizione

Continua

La Prefabbricazione

Le parole chiave sono prefabbricazione ed innovazione: consentono all’edilizia di plasmarsi ad ogni progetto mantenendo la sostenibilità economica

Continua

Il colore nell'Architettura

L'architettura, nelle sue varie sfaccettature, è colore e luce. Non si deve pensare che questo sia un aspetto secondario

Continua

Piante in casa

La forza della natura è dirompente

Continua

Giardino sulla terrazza

Prospettive affinché questa parte della casa ritorni ad appartenerci sia sotto il profilo sensoriale che fisico

Continua