Richiedi una consulenza in studio gratuita!

L'attesa delle novità fiscali 2022


Il sistema forfettario che cambierà; l'assetto organizzativo aziendale; il controllo interno di gestione; come fuggire dalla crisi aziendale e la ripartenza
L'attesa delle novità fiscali 2022

Il 2022 e il punto delle agevolazioni fiscali e burocratiche del sistema azienda e famiglia

L'esenzione delle attività con il sistema contabile forfettario da rivedere.

Il sistema forfettario

Oggi la maggior parte di imprenditori sia nel campo commerciale che artigianale inizia la propria attività scegliendo il sistema contabile forfettario l. 190/2014 che limita il possibile volume d'affari annuo a 65.000 euro sul quale in case al codice ATECO scelto dal contribuente nell'apertura della propria partita IVA ha nove fasce di tassazione forfettaria con percentuali che vanno dal 40% all'86% e con aliquota dal 5% al 15%. La prima percentuale viene applicata per i primi 5 anni di attività per poi passare al 15% come può fare chi già aveva il possesso di partita IVA aperta. Per tali soggetti oltre a versare le imposte dei contributi dovuti verso enti previdenziali INPS per artigiani e commercianti o persone a loro equiparate, ovvero liberi professionisti, che se hanno anche un rapporto di dipendenza potrebbero avere sia la cassa professionale che i versamenti nella gestione separata esistente presso l'INPS di competenza sulla base del proprio indirizzo territoriale per consentire di poter evitare ulteriori chiusure delle partite IVA ancora aperte, dovrebbero ridurre per i primi 2 anni i contributi da versare sulla base del settore al quale il contribuente va a operare come sempre avveniva negli anni precedenti.

Assetto organizzativo aziendale

Troppo spesso viene per lo più trascurata l'rganizzazione del sistema organizzativo aziendale nel quale abbiamo modelli e criteri di comunicazione che dovrebbero riuscire a rendere semplice il raggiungimento dei nostri piani aziendali, così come inizialmente descritti come strategici che hanno come estensione territoriale un periodo nel quale saranno indicati anche i singoli obiettivi da raggiungere sulla case di una buona e prudente programmazione aziendale che verrà valutata tramite un ottimo sistema di reporting con il quale potremo ritrovare la realizzazione dei singoli quilibri aziendali con la loro corretta rappresentazione e descrizione sulla base dei documenti ufficiali che il sistema aziendale ha saputo elaborare e realizzare.

Il controllo interno di gestione

Per poter meglio sostenere la rotta aziendale prescelta nelle nostre decisioni deliberate e attuate tra i nostri organi aziendali, un'attività obbligata sarà quella delle attività di reporting, con le quali i soggetti economici potranno realizzare le attese aspettative che dovranno soddisfare i singoli portatori degli interessi in gioco.

Il punto d ripartenza dal quale ripartire in base al quadro che emergerà dalla situazione dei dati ricevuti dal CERVED sui dati sia dei bilanci 2021 che di quelli 2020.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

La Legge di Bilancio 2017 e i regimi contabili

La scelta della tipologia di contabilità per le imprese industriali, commerciali, artigianali e per i singoli professionisti minori

Continua

"Vogliamo lavorare": sfida della L.107 dal 16/07/15

Riforma della scuola sotto il Governo Renzi, il compito dei docenti potenziatori per svecchiare metodologie tradizionali grazie alle nuove tecnologie

Continua

Come attuare la ripresa delle nostre attività

Il Disegno di un "Prototipo Vincente" di Business Plan nel settore formativo della nostra Scuola italiana

Continua

L' imprenditorialità dentro la scuola italiana

Il punto della situazione dopo la Legge di Stabilità e prima della diretta di Telefisco 2017 dentro le nostre istituzioni scolastiche di II grado

Continua

L'ingegneria finanziaria strutturata del Paese

In un contesto molto dinamico e competitivo, le politiche economiche devono garantire il successo del sistema di accrescimento del benessere sociale

Continua

Fondi strutturali 2017 in arrivo per la crescita del PIL

Partecipiamo alla richiesta dei fondi agevolati 2017 per ampliamento del nostro business. <br />Possibili scelte tra Start Up e opzione per rete aziendale

Continua

MANCANZA DI REGIA UNIFORME PER IMPRESE ITALIANE

COME FA OGGI UN IMPRENDITORE A CREARE UN BUSINESS PLAN SENZA SICUREZZA TEMPORALE ? L'ASSENZA POLITICA DI PROGRAMMAZIONE ECONOMICA ITALIANA A 3/5 ANI

Continua

L'imprenditorialità dentro la scuola italiana

La ricchezza economica e finanziaria dentro la nostra scuola di II grado e università. <br />Questa è la direzione obbligata per rendere il Paese vincente

Continua

La scuola del futuro insieme alle aziende

Indicazioni che possono aiutare a comprendere e ad utilizzare gli strumenti e i mezzi applicati nella formazione dell’istituzioni scolastiche

Continua

Fondi per la scuola: aziende, imprese e professionisti

Vediamo i punti forti e debiti del Paese. Nuovi approcci e programmi per la creazione di un vero network tra scuole, aziende, imprese e professionisti

Continua

Bilancio di esercizio, network e obiettivi aziendali

Indicazioni per predisporre un bilancio d'esercizio 2016 con indicazioni di semplice esecutività per stimolare la creazione di un vero network attivo

Continua

IN ATTESA DEL DEF E IL PUNTO NOVITA FISCALI

LE LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA DA INVIARE IN VIA TELEMATICA ; <br />LO SPESOMETRO 2017 DEL 1 SEMESTRE 2017 ENTRO IL 16-10-2017; <br />REDDITI-770 ENTRO 31-10-2017

Continua

LO STIMOLO IMPRENDITORIALE CON L' ECONOMIA 4.0

1)ASSENZA POLITICA;2)QUADRO NORMATIVO INCERTO;3)INTERNAL CONTROL;4)LA FORMAZIONE SCOLASTICA 5)LA CARENZA DI CONTROLLO INTERNO ED ESTERNO;I BUDGET.

Continua

LO STIMOLO IMPRENDITORIALE E LE NOSTRE ISTITUZIONI

LA CREAZIONE DI IDEE - COME PRESENTARLE - ;COME DIFFONDERLE- COME MOLTIPLICARLE: <br />VENTIQUATTRO PUNTI DA POTER RIFLETTERE ED ANALIZZARE E SUI LIMITI :

Continua

LO STIMOLO IMPRENDITORIALE E LE NOSTRE ISTITUZIONI

VENTIQUATTRO MOSSE PER POTER MIGLIORARE

Continua

Roma, la sfida del futuro dopo il summit di Lisbona

La nuova fiera di Roma e la sfida da vincere per tornare grandi 01-03-12-2017 se vogliamo veramente tornare produttivi e ripianare il debito pubblico!

Continua

LE NOVITA' EMERSE DALLA LEGGE FINANZIARIA 2018

La Legge di Bilancio 2018 approvata definitivamente in un solo Articolo con i suoi 1247 commi: <br /> Sintesi :Novità- Fisco-Lavoro-Altre

Continua

Le novità emerse dalla Legge finanziaria 2018

La Legge di Bilancio 2018 approvata definitivamente. Un solo articolo con 1247 commi. Novità su Fisco e Lavoro

Continua

L'evoluzione sociale con la scuola digitale 2018

La soluzione per la rinascita del nostro sistema economico e sociale

Continua

Anteprima Legge Bilancio prima di Telefisco 2018

I singoli punti da dover approfondire prima della diretta del giorno 01-02-2018

Continua

Digitalizzazione, formazione e produzione

Politiche di sviluppo e piano attuativo per uscire dalla crisi. Lo sforzo del Miur e delle altre istituzioni per rilanciare l`economia del Paese

Continua

Quadro di riflessione per una ripartenza migliore per tutti

Analisi ragionata su come migliorare i propri risultati finali dopo la conoscenza del Covid-19

Continua

La sfida digitale dentro/fuori il sistema produttivo scuola-azienda

Evoluzione delle pratiche formative scolastiche e aziendali per dissare un ponte di collegamento nella società italiana. Anni 1986 fino agli anni 2019

Continua