Richiedi una consulenza in studio gratuita!

L'E-commerce ai tempi del Covid


Un percorso pratico per iniziare a ragionare in maniera Digitale. Prima puntata: come attivare una esperienza e-commerce. Non solo strumenti anche strategia!
L'E-commerce ai tempi del Covid

Lo dicono tutti! Il COVID ha accelerato due processi:

  1. Il consumatore relegato in casa ha più tempo per trovare beni e servizi online;
  2. Le aziende, bloccate dalla scarsa circolazione delle persone devono inventarsi nuovi modi di fare business.

Noi ci concentreremo sul secondo punto. Le aziende devono organizzare una reazione al dato di fatto rappresentato dalla realtà cercando prima di tutto un modello di riferimento che le aiuti ad interpretare al meglio quello che sta accadendo.

In questo piccolo vademecum di come identificare opportunità di sviluppo proviamo anche a comprendere le varie opportunità che si creano e cercando di dare un giudizio sui trend più evidenti del web

Quali Opportunità?

Chi non conosce Amazon, chi non ha pensato di sfruttare Amazon per fare business? Beh Jeff è la persona più ricca del mondo e quindi sa il fatto suo!...Appunto sa fare benissimo i propri di affari, non siamo certissimi che sappia fare anche quelli degli altri. Alcune considerazioni di sintesi che magari riprenderemo nei prossimi articoli...

  • Amazon è un bazar enorme dove si trova di tutto e dove vince il prezzo. Se non hai prodotti ad elevati margini rischi di vendere a margine vicino allo zero...
  • Per essere visibile anche Amazon vuole che investi in pubblicità...occorre una analisi sul ritorno degli investimenti in pubblicità!
  • Proprio perchè siamo sempre confrontabili e confrontati pensiamo bene a cosa mettiamo in vetrina: se troppo confrontabili vince il prezzo e quindi ilmargine si abbatte!
  • Attivare il business su amazon è un percorso ad ostacoli...non tutti hanno la pazienza e le competenze per seguirlo (diffidate dei pifferai magici)
  • Amazon è molto attento a chi riesce a fare volumi...se fai pochi affari Amazon ti ignora, anzi ti sopporta a volte malvolentieri...

Oltre ad amazon prendiamo in considerazione altri 3 modi di entrare nel magico mondo dell'E-commerce

Sviluppo un business autonomo con le piattaforme "plug&play" con pochi click vado live e posso iniziare a fare affari online. Lo sfruttamento di piattaforme standard è spesso un buon compromesso per iniziare un percorso, ma occorre fare attenzione:

  • Spesso sono costose e poco flessibili...ancorchè estremamente complete e complesse
  • Alcune sono "do it yourself" (come Amazon d'altronde!) ma difficilmente si è in grado di sfruttare tutte le potenzialità e, quindi, è necessario affidarsi a consulenti specializzati sulla piattaforma che "costano" 
  • Anche se spesso dicono il contrario, spesso la visibilità è scarsa e occorrono ingenti investimenti in pubblicità e visibilità
  • Anche se integrati con i Social Media, occorre sviluppare contenuti che permettano di differenziarsi...la cosa migliore è sviluppare contenuti autonomamente, voi siete unici e nessuno vi può surrogare...
  • Il cambiamenti di strategia e di impostazioni possono significare costosissimi "fai e disfa"
  • Come integrarsi con il magazzino e il sistema di fatturazione? Un bel problema da affrontare! Tutto si può fare ma costa!

Una terza alternativa è rappresentata (sopratutto nel mondo del fashion) dalle piattaforme di e-commerce internazionali citiamo Zalando ma ce ne sono veramente tante!

  • Spesso sono loro che acquistano direttamente da fornitori (faconisti) che hanno capacità produttiva in eccesso e quindi possono produrre a prezzi "moderati"
  • Per chi produce non è un vero e proprio e-commerce ma ha due vantaggi innegabili: i) permette di entrare a contatto con il web (vedo i miei capi on line e capisco strategie di vendita e vedo i volumi...) ii) è una ottima alternativa alla crisi della distribuzione tradizionale tramite i negozi...e non ultimo il canale è molto corto e quindi i margini per il produttore interessanti...
  • L'esperienza e la curiosità possono aiutare a capire se e come avventurarsi in autonomia!

Esiste anche chi contatta i propri clienti tramite whatsapp e prende ordini..."proto e-commerce" con aspetti interessanti, noi crediamo che avviare una propria esperienze diretta ed originale cercando di minimizzare l'investimento iniziale permette una serie di vantaggi...

  • Sono flessibile e quindi molto veloce
  • Capisco con grande velocità la correlazione tra azione e reazione sulle vendite e quindi posso avviare strategie di comunicazione estremamente veloci senza dover "capire" plugin o interfacce
  • Sono integrato o interfacciato con il mio sistema interno di magazzino e vivo in un unico ambiente
  • A parte l'investimento iniziale (che spesso non è così importante, provare per credere...) possono avviare un percorso personalizzato.
  • Come nella vita "reale" se apro un negozio voglio un mio autonomo look e approccio...non sono uguale a nessuno...e poi se voglio e come voglio mi interfaccio alle grandi piattaforme sfruttandone i punti di forza
  • Un punto finale poi è stremamente importante per il futuro delle esperienze di e-commerce di piccole realità imprenditoriali, la capacità di collaborazione! Noi crediamo che il web amplifichi la possibilità di collaborazione di interazione tra simili o tra realtà complementari che possano unire le forze e coordinare azioni di comunicazione o social...di questo mi piacerebbe poter raccogliere esempi ed esperienze per poterle trasformare in casi da seguire.

Il web è un mondo ancora inesplorato e se riesco a ri-partire dal tratto di cammino che ha fatto un mio compagno di viaggio posso arrivare alla meta molto più velocemente!.

P15 con Fosforo ha lo strumento e le competenze di business per permettere la collaborazione ma soprattuto per condividere percorsi e condividere esperinze, che piano piano andremo a raccontare. 

Alla prossima puntata per approfondire il percorso dell'e-commerce e della digitalizzazione dei processi in genere!

 

P15

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Centri sportivi e piscine, controllo di gestione facile ed efficace

In questo periodo "Covid" i centri sportivi e le piscine sono tra i più colpiti. Vogliamo proporre una metodologia immediata per capire come controllare i risultati

Continua