Richiedi una consulenza in studio gratuita!

La Consulenza per gestire ogni polizza e tutti sinistri, auto e non


Il Principio Base consiste nella valutazione obiettiva dei bisogni assicurativi. Non sempre dopo questa analisi la soluzione assicurativa è l'unica conveniente
La Consulenza per gestire ogni polizza e tutti sinistri, auto e non

Nel corso degli anni si è andata gradatamente affermando una modalità di valutazione delle previsioni, che vede nella prestazione di una serie di servizi il compendio ideale - anche ai fini della pianificazione del budget -, indispensabile per una visione complessiva di tutte le problematiche legate alla gestione dei rischi.

Quest’insieme di servizi ha preso il nome di Risk Management.

Nato spontaneamente nelle Aziende (e non nelle compagnie d’assicurazione) si è sviluppato come metodologia operativa fino a diventare:
•   prima, un settore autonomo ed esclusivo nell’ambito delle strutture gestionali delle grandi Aziende;
•   poi, un servizio esterno offerto dai brokers, cui potevano attingere anche le Aziende di dimensioni medie e piccole;
•   ora, tramite la nostra Società, questo servizio è disponibile, per soddisfare le crescenti esigenze delle Famiglie e delle Aziende: lo strumento è la Relazione Preventiva.

Dal punto di vista assicurativo il Risk Management opera a favore di una consulenza (e non del mezzo, la polizza) che, partendo dall’analisi dei rischi per approdare alle implicazioni economiche, fornisce un’assistenza a 360°.

Per comprendere bene le finalità del Risk Management é necessario tener sempre presente che - in esecuzione al mandato conferitogli - il broker ed il suo Cliente perseguono lo stesso obiettivo: soddisfare quel bisogno di sicurezza che solo con l’intervento di un professionista, estraneo agli interessi delle varie compagnie d’assicurazione, può essere raggiunto e mantenuto nel tempo.

Si capirà, così, perché il broker pensa affatto che non esista alternativa all’assicurazione come strumento per la gestione dei rischi. Anzi, considerando la comunanza degli obiettivi, sarà più agevole valutare l’insieme delle soluzioni proposte, come un tutt’uno formante il Programma Assicurativo del Cliente.

Quest’approccio, vale a dire la vendita da parte del broker di un SERVIZIO per la “Gestione Assicurativa”, crea le premesse - contrariamente a quanto sostenuto da una foltissima schiera di sedicenti consulenti, che in realtà vendono solo polizze - per intendere veramente chi sia e da quale parte stia il broker.

 

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Perchè è importante affidare la consulenza assicurativa a un broker

Il broker è responsabile a 360° e per tutta la durata del rapporto contrattuale della buona esecuzione delle garanzie assicurative

Continua

La Consulenza Assicurativa Indipendente: la gestione delle polizze

Il modo migliore per gestire i propri bisogni assicurativi, al fine di mettere nelle mani più sicure ciò che rappresenta una ragione di vita: il futuro della Famiglia

Continua

Prima scegli il broker, poi esponigli i tuoi bisogni

Chi è il broker e da quale parte sta? Scoprilo in questo articolo

Continua

Consulenza assicurativa indipendente: la gestione dei sinistri

Nessuna complicazione: istruzione pratica, scelta di fiduciari e definizione. L'importante è che venga fatto nel tuo esclusivo interesse, senza compromessi.

Continua