La Fiducia nel rapporto tra COACH e COACHEE


Il Coach mette al centro il COACHEE, la fiducia è la base del rapporto
La Fiducia nel rapporto tra COACH e COACHEE
Ascoltando la canzone di Jovanotti "mi fido di te" mi ritornano spesso nella mente questi passaggi:
" Mi va di vivere d’un fiato, di stendermi su burrone e di guardare giù... mi fido di te, cosa sei disposto a perdere?"

Cosa vuol dire fidarsi? Nella relazione di coaching tra COACH e COACHEE che peso ha la fiducia?

La fiducia è prima di tutto qualcosa che nasce con noi, fin da bambini ci affidiamo completamente nelle mani degli adulti, non la si acquisisce da ambienti esterni, essa è un sentimento che ci permette di rapportarci con gli altri nella maniera più serena possibile. La fiducia è saper attendere, è capacità di entrare in contatto profondo con se stessi e con l’altro. La fiducia è intima, è osservazione, ascolto, empatia.

Nel coaching la fiducia è l’essenza stessa del rapporto tra COCAH e COACHEE, il coach mette al centro il coachee, in un certo senso, prendendo in prestito le parole di Jovanotti, si stende sul burrone e guarda giù, aspetta, si fida del suo coachee, infonde fiducia affinché il COACHEE stesso possa trovare fiducia in se stesso.
La fiducia è un atto costante e continuo, ogni giorno scegliamo di dare fiducia a chi ci sta vicino, dai familiari, ai colleghi di lavoro, al cliente ecc...

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

La felicità è un esercizio quotidiano

La felicità è lo stato d'animo (emozione) positivo di chi ritiene soddisfatti tutti i propri desideri

Continua

L'empatia e il coaching

Nel coaching l’empatia è una competenza emotiva di importanza fondamentale, è uno strumento per realizzare una sintonia profonda con il coachee

Continua

Come scrivere un Curriculum efficace

Il curriculum è il nostro biglietto da visita per poter ottenere un colloquio in azienda

Continua

Il re-siliente

La resilienza è presente in ognuno di noi grazie alla genetica e può essere sia mantenuta sia sviluppata

Continua

Il Formatore oggi

La figura del Formatore. Chi è, dove opera, quali opportunità

Continua

La forza delle emozioni nelle organizzazioni

Collegare la felicità all'economia, collegare il benessere generale al benessere economico, attenzione ai bisogni dei singoli

Continua

Il pensiero di Louise Hay

Ogni nostra azione determina il nostro futuro. Siamo responsabili della nostra vita e della direzione che diamo ad essa. Il pensiero crea la realtà

Continua