Richiedi una consulenza in studio gratuita!

La pianificazione finanziaria


Pianificare le proprie finanze per proteggere il proprio patrimonio e conservarlo nel tempo
La pianificazione finanziaria
Si sente parlare di pianificazione finanziaria ma molte persone però non sanno di cosa si tratta e soprattutto a cosa serve pianificare il proprio futuro.
La pianificazione finanziaria è uno strumento che permette alle famiglie di realizzare, nel modo più efficiente possibile, i propri obiettivi vitali date le risorse finanziarie a propria disposizione.
La pianificazione finanziaria corrisponde ad una vera e propria attività decisionale di carattere fortemente personale/soggettivo, che richiede professionalità, dedizione ed attenzione per un’ottimale programmazione ed esecuzione.
Una buona pianificazione si basa perciò sull’analisi e valutazione della situazione patrimoniale, economica e finanziaria del nucleo familiare (o del singolo individuo), ponendo particolare attenzione anche agli aspetti fiscali. Pianificare implica porsi degli obiettivi chiari, quantificabili e possibilmente raggiungibili, definendone anche le relative priorità di realizzazione.

Per iniziare ad affrontare il problema della pianificazione finanziaria è necessario comprendere di quali risorse si dispone. Si devono cioè individuare variabili indispensabili: i redditi presenti e futuri, i consumi (tenore di vita), il risparmio e il patrimonio.
Se la pianificazione finanziaria è il processo che va dall’individuazione delle necessità finanziarie alla realizzazione delle loro soluzioni, l’investitore affiancato dal consulente fee only diventerà finanziariamente indipendente: sarà in grado di soddisfare i propri bisogni finanziari senza l’aiuto di altri soggetti.
Saranno quindi i bisogni finanziari a guidare le scelte di investimento e non la ricerca esclusiva del risultato in termini di performance.

Lo Studio Lettini, studio di consulenza finanziaria indipendente associato NAFOP, utilizza il seguente processo per realizzare una corretta, efficiente ed efficace pianificazione finanziaria per i suoi clienti:
Analisi della situazione attuale del nucleo familiare, Analisi degli strumenti finanziari posseduti dalla famiglia, Individuazione e quantificazione degli obiettivi, Analisi previdenziale, Analisi assicurativa, Analisi immobiliare, Analisi fiscale e tributaria, Analisi investimenti finanziari (il processo di asset allocation), Illustrazione del piano al cliente, Monitoraggio nel tempo della pianificazione finanziaria realizzata e affiancamento del cliente.

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Il consulente finanziario indipendente

L’obiettivo primario del CFI è la protezione del patrimonio oltre che dai conflitti di interesse, anche dalle turbolenze dei mercati finanziari

Continua

La nuova tassazione delle rendite finanziarie

La tassazione delle rendite finanziarie e i casi di esclusione

Continua

Le obbligazioni subordinate

La valutazione di strumenti finanziari complessi, rischiosi e scarsamente liquidi

Continua

Fee only o tied agent?

Il tuo consulente finanziario è davvero "indipendente"? <br /> Poche domande per scoprirlo

Continua

Anatocismo bancario

Delibera CICR n. 343 del 3 agosto 2016 e completamento art. 120 del TUB

Continua

ETF: perchè sono vantaggiosi

Diversificazione, riduzione del rischio, flessibilità e trasparenza informativa

Continua

Art bonus e il mecenatismo culturale

Un credito di imposta per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura

Continua