Mercati finanziari: bolla in vista?


I mercati continuano a salire da mesi, siamo forse arrivati al capolinea?
Mercati finanziari: bolla in vista?
Mille volte ci siamo posti questa domanda e in queste settimane forse ancora di più: il mercato è in "bolla"?

Diciamo che analizzando il mercato con la linea del "mordi e fuggi" speculativo potremmo aprire molte parentesi sui fondamentali e sui moltiplicatori espressi dal mercato fino ad oggi per poter capire come potenzialmente potrebbe muoversi la borsa nelle prossime settimane. Non solo questo però, perchè con i tassi a zero e il mercato obbligazionario ancora in fase di attesa per i tassi forse dovremmo restare fermi ed impauriti anche su questo fronte, quindi la domanda è ancora più semplice e forte: cosa dobbiamo fare?

La risposta sta nel cambiamento, non possiamo più pensare, infatti, di scegliere un portafoglio solamente sugli asset azionario/obbligazionario/liquidità ma dobbiamo sempre di più parlare di VAR, di oscillazione, di profilo di rischio, di tempistiche, di valute, di obiettivi e di attese, non nel medio lungo termine ma nell'asse temporale migliore che rispecchia la nostra vita quotidiana, la quale ovviamente non può essere uguale per tutti.

Dobbiamo necessariamente modificare il nostro approccio storico alla gestione del patrimonio, riuscendo a muoverci in anticipo allocando al meglio le nostre risorse partendo da poche, ma semplici regole che ci faranno vivere al meglio le sempre più continue e caotiche oscillazioni dei mercati finanziari, mettendoci al riparo dai rischi sistemici e strutturali.

La parte più difficile di tutto questo discorso? Non focalizzarci inizialmente sui rendimenti per ottenere successivamente rendimenti, ovvero se la gestione del denaro non ha come unico driver il rendimento, sicuramente otterrà un rendimento, perchè il portafoglio sarà costruito su elementi diversi ed oggettivi che aiuteranno ad ottenere il miglior risultato atteso.

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

La Successione

Perché pensarci il prima possibile...

Continua

Parliamo di commissioni

Sono sempre commisurate al servizio?

Continua

Agosto, consulente non ti conosco?

Il vero consulente riesce a rispondere alle diverse domande del risparmaitore e a volte a prevenirle

Continua