Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Mutui 2021, gli spread bancari


In questi ultimi anni lo spread sui mutui è diventato argomento sempre più chiaccherato, ma a cosa ci si riferisce quando si parla di spread?
Mutui 2021, gli spread bancari

In questi ultimi anni lo spread sui mutui è diventato argomento sempre più chiaccherato, ma a cosa ci si riferisce quando si parla di spread?
Lo spread è una delle componenti del tasso di interesse, è un valore costante - invariabile per tutta la durata del finanziamento - che viene aggiunto al tasso di riferimento scelto per il prestito.

Lo spread quindi indica il ricarico che una banca aggiunge al tasso base di interesse, per trarne il proprio ricavo economico.

Perché accade questo? La risposta è semplice: la banca vende servizi finanziari, e il suo guadagno deriva dai ricavi che riesce a ottenere su tutte le operazioni che si creano nei rapporti con la clientela.

Ti starai chiedendo a questo punto quale ruolo abbia lo spread nei mutui a tasso variabile e nei mutui a tasso fisso. Bene, sappi che chi stipula un mutuo a tasso variabile dovrà rimborsare un tasso fissato con il criterio Euribor + spread: l'Euribor rappresenta la componente variabile del tasso, mentre lo spread la parte fissa che rimarrà invariata per tutta la durata del mutuo. Il motivo risiede nel fatto che i mutui essendo coperti da ipoteca, comportano rischi modesti di insoluto per la Banca che quindi può permettersi di applicare spread contenuti.

Per i mutui a tasso fisso il discorso Spread cambia, in questo caso esso rappresenta la quota aggiuntiva che si applica al parametro di riferimento IRS (tasso di riferimento per mutui a tasso fisso): IRS + spread: dato che il tasso è fisso lo Spread viene utilizzato per il suo calcolo un’unica volta e precisamente il giorno della firma del contratto di mutuo.
In seguito il tasso applicato non potrà subire modifiche.

Ricorda che: Ovviamente la decisione di quale Spread applicare spetta alla Banca, quindi è sempre bene informasi sulle varie proposte perché, tra un Istituto di Credito e l’altro, le condizioni dei mutui si differenziano in modo rilevante. Sotto questo aspetto un consulente del credito può esserti di grande aiuto, accompagnandoti nella scelta.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Le difficoltà nell'affrontare il pagamento delle rate del mutuo

Perdita del lavoro, spese improvvise, malattia...spesso incontriamo difficoltà ad adempiere al pagamento delle rate del mutuo. Scopri cosa fare

Continua