Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Notifica telematica di sentenza


Corte di Cassazione, sentenza 24292 2017 SEZ. III
Notifica telematica di sentenza

Con la sentenza in esame la Suprema Corte ha enucleato il seguente principio:

in tema di ricorso per Cassazione, qualora la notificazione della sentenza impugnata sia stata eseguita con modalità telematiche, per soddisfare l'onere di deposito della copia autentica della relata di notifica, il difensore (destinatario della notifica) deve estrarre copie cartacee del messaggio di posta elettronica certificata pervenutagli e della relazione di notifica redatta dal mittente (Legge 53/94);

dopo di che deve attestare con propria sottoscrizione la conformità degli originali digitali delle copie analogiche formate e depositare queste ultime nei termini presso la Cancelleria della Corte.

Pena la inammissibilità del ricorso e la condanna per lite temeraria.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Notifica inesistente. Appello accolto

Nulla la notifica se non vi è la prova dell'invio della seconda raccomandata

Continua

Cartella notificata dalle poste private: nullità

Sentenza n. 1302 2016 del Tribunale di RIMINI

Continua

Prescrizione della cartella esattoriale

Sentenza della Corte di Cassazione Sezioni Unite n. 758/2017

Continua

Riforma del fallimento

Lavori in corso per la riforma fallimentare

Continua

Fisco e accertamenti bancari

Accertamenti bancari, presunzione legale di maggior reddito per i prelievi bancari

Continua

Azione di accertamento negativo

Azione di accertamento negativo e ripartizione dell'onere probatorio

Continua

Risoluzione del contratto per inadempimento

Sentenza della Cassazione SEZ. II n. 15993 /2018

Continua