Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Novità in tema di cessione crediti per ristutturazioni edilizie


Legge di Bilancio 2022: niente visto per i bonus fiscali relativi a ristrutturazioni edilizie minori.
Novità in tema di cessione crediti per ristutturazioni edilizie

Sono esclusi dall’obbligo di apposizione del visto di conformità e dell’attestazione di congruità delle spese gli interventi qualificabili quali attività di edilizia libera e gli interventi fino a 10.000 euro di spesa. Non è prevista nessuna esclusione, invece, in relazione al bonus facciate. Inoltre, quando necessari, sono agevolabili anche i compensi corrisposti a professionisti per il rilascio di visti ed attestazioni.

Queste, in estrema sintesi, sono le modifiche che sono state introdotte dalla Legge di Bilancio 2022 alla discplina recentemente introdotta dal D.L. 157/2021 (c.d. Decreto Antifrodi).

L’obbligo del visto di conformità e dell’attestazione di congruità erano stati introdotti dal cd. “Decreto Antifrodi” (D.L. 157/2021), modificando gli artt. 119 e 121 del D.L. 34/2020 ed introducendo l’art. 122-bis, il tutto con la finalità di intensificare le misure di controllo preventivo sul riconoscimento di bonus fiscali in materia edilizia.

Tali disposizioni, dopo i correttivi apportati al Decreto Antifrodi dalla Legge di Bilancio 2022 (L. 234/2021), non si applicano alle opere di edilizia libera e agli interventi minori, cioè quelli con costi sino ad Euro 10.000. Per il bonus facciate, tuttavia, non opera tale esenzione, con la conseguente applicabilità della disciplina introdotta dal Decreto Antifrodi.

In seguito agli interventi della Legge di Bilancio 2022, inoltre, quando sono necessari l’apposizione del visto di conformità ed il rilascio dell’attestazione di congruità delle spese, i costi relativi a tali pratiche (compresi gli onorari dei professionisti coinvolti) rientrano tra gli importi agevolabili, seguendo le aliquote di volta in volta applicabili ai relativi interventi edilizi.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Legge di bilancio 2021: novità al regime degli impatriati

La Manovra 2021 estende le agevolazioni per i soggetti impatriati, a determinate condizioni, di altri 5 anni

Continua

Presentazione della dichiarazione di successione e relative imposte

Ci occupiamo in questo articolo della presentazione della dichiarazione di successione, vediamo cos'è, quando e chi la deve presentare e quali sono le relative imposte

Continua

Interpello n. 703 del 12-10-2021: novità al regime degli impatriati

L’estensione del beneficio è esercitabile solo alla fine dei primi 5 anni di fruizione

Continua

Il regime degli impatriati si apre allo smart working

L’Agenzia delle Entrate apre all’applicazione del regime anche ai dipendenti in smart working, a prescindere dalla residenza fiscale del datore di lavoro

Continua

I bonus edilizi dopo le novità della Legge di Bilancio 2022

La Legge di Bilancio 2022 (L. 234/2021) ha definito numerose proroghe ai bonus edilizi già applicabili nel 2021

Continua