Novità sulle locazioni brevi


Locazioni brevi e decreto AirBnb, si estendono i servizi
Novità sulle locazioni brevi
Il D. L. n. 50/2017, convertito nella legge n. 96 del 21.06.2017, contribuisce a chiarire cosa si intende per "Locazione breve" ed in particolare il primo comma dell’articolo 4 recita: "Ai fini del presente articolo, si intendono per locazioni brevi i contratti di locazione di immobili ad uso abitativo di durata non superiore a 30 giorni ivi inclusi quelli che prevedono la prestazione dei servizi di fornitura di biancheria e di pulizia dei locali, stipulati da persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività d’impresa, direttamente o tramite soggetti che esercitano attività di intermediazione immobiliare, anche attraverso la gestione di portali online."
Finalmente viene superato il dubbio riguardante la corretta qualifica dei proventi derivanti da tali prestazioni, ossia se qualificabili tra i redditi fondiari quindi da indicare nel quadro RB del modello unico persone fisiche oppure tra i redditi derivanti da attività economica occasionale ossia quadro RL unico persone fisiche.
Sarebbe stato opportuno che inoltre il Legislatore avesse dipanato i dubbi su quando l’attività debba considerarsi esercizio di impresa (quadro RG modello unico PF) non potendo valere più quanto enunciato nella Risoluzione ministeriale n. 9/1916 del 31 dicembre 1986, ove il Ministero aveva individuato nella prestazione di servizi accessori il criterio idoneo a qualificare la natura commerciale o meno dell’attività locatizia.
Vale la distinzione che la gestione di massimo due appartamenti si considera svolta in forma non imprenditoriale, mentre per più di due abitazioni necessita l’apertura della partita iva?

Si spera che con il regolamento da emanare entro 90 giorni dal 24.6.2017 il Ministero dell’Economia e delle Finanze chiarisca i criteri in base ai quali l’attività di locazione breve si deve svolgere in forma imprenditoriale.

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Associazione Sportiva Dilettantistica

Attenzione alla denominazione per poter usufruire dei benefici fiscali

Continua

Iva su taxi e gondole

La legge finanziaria 2017 ha previsto l'applicazione dell'Iva anzichè l'esenzione sul trasporto urbano, ma non tuti i mali vengono per nuocere

Continua