Nuove frontiere in ambito di scuola e di lavoro


Parola chiave: HOME. La casa che diventa luogo di lavoro e scuola per i nostri figli
Nuove frontiere in ambito di scuola e di lavoro
Siamo ancora ancorati al concetto arcaico di lavoro esclusivamente diviso tra contratto da dipendente o in libera professione.
L'unica alternativa che si sta facendo sentire, ma spesso in chiave negativa, è il multilevel marketing, proprosto quasi sempre come "il lavoro delle mamme", che davanti ad un pc con il figlio in braccio chattano sui social con altre mamme per vendere cosmetici o integratori e cercare nuove cadette da inserire nel loro team. Senza nulla togliere a tale impostazione, che sinceramente anche io avevo valutato, avendo una bambina piccola, e' importante sapere che non è l'unica chance per chi cerca o desidera cambiare attività.
Infatti il mondo del lavoro si evolve, come quello della scuola.
Sembra utopico pensare di poter lavorare da casa e/o scegliere per il proprio figlio l'homeschooling.
Questo perchè, come in molti altri ambiti, l'informazione è scarsa o tendenziosa.
Eppure la costituzione prevede da sempre la regolarità dell'insegnamento parentale, così come esistono forme lavorative che consentono piena autonomia, ma non sono inquadrate in partita iva.
La figura del consulente stragiudiziale o del social media expert sono esempi attualissimi di tale fenomeno in costante crescita.
Basterebbe aver voglia di conoscere nuove realtà per poter scegliere orizzonti scolastici o professionali estremamente interessanti. Ovviamente non è sufficiente fare una ricerca su google, poichè, come sopra affermato, le informazioni che si trovano in rete non sono sempre approfondite o addirittura corrette. Affidarsi a professionisti è sempre consigliabile.
Dott.ssa Silvia Ottani

Articolo del:


di silvia ottani

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse