Nuovo Durc online - DPA


Dal primo Luglio 2018 sarà possibile verificare la regolarità contributiva in tempo reale
Nuovo Durc online - DPA
Dal primo luglio 2018 è possibile per le Aziende, e non solo, verificare e richiedere il rilascio la propria regolarità contributiva tramite il nuovo servizio presente sul sito dell’INPS - dell’INAIL e della Casse Edili.

L’Inps ha comunicato che a partire dal 9 Luglio sarà disponibile la nuova procedura telematica DPA (Dichiarazione preventiva di Agevolazione) con la quale sarà possibile anticipare l’attivazione della verifica contributiva (il nuovo DURC avrà validità 120 giorni).

Il richiedente potrà anche non essere il datore di lavoro, ma, previa delega, chiunque abbia interesse comprese le banche e gli intermediari finanziari.

Questa nuova procedura permette di conoscere in tempo reale, al momento dell’elaborazione della denuncia, la situazione dell’azienda relativamente alla regolarità contributiva, consentendo di riconoscere da subito i benefici contributivi o l’emissione di eventuali note di rettifica.

Articolo del:


di Studio Molinaro

Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse