Richiedi una consulenza in studio gratuita!

PAC, Piani di Accumulo di capitale


I PAC: un metodo semplice ed efficace per ridurre la volatilità dei rendimenti
PAC, Piani di Accumulo di capitale
Prima di parlare di PAC occorre parlare del Fondo comune di investimento.
Che cos'e' un fondo comune di Investimento? In che cosa differisce dall'investimento in azioni e/o in obbligazioni?
Il fondo comune e' un insieme di titoli azionari e/o obbligazionari al quale il risparmiatore "partecipa" acquistando un certo numero di quote.
La diversificazione del fondo e' molto alta perche' detiene un numero considerevole di titoli e acquistando quote di un fondo comune di investimento, si risolve in parte il rischio di volatilita'.
Si puo' investire in unica soluzione (PIC) oppure attraverso versamenti mensili (PAC) e, in questo modo e' possibile mediare il prezzo di acquisto e si rende piu' omogeneo l'andamento degli investimenti.
Scegliere il momento "giusto" per investire e' molto difficile; i PAC offrono l'opportunita' di diluire nel tempo gli investimenti riducendo il Rischio di investire ai massimi di mercato.
In un mercato rialzista l'investimento in unica soluzione puo' portare rendimenti piu' elevati, ma in contesti avversi il PAC ottiene risultati migliori poiche' con lo stesso importo versato si possono ottenere piu' quote dal momento che il prezzo delle stesse risulta essere piu' basso.
Anche nei mercati che hanno un andamento "laterale", i PAC hanno, in genere, risultati migliori dei PIC.
Il PAC, inoltre, e' uno strumento di investimento utile anche per creare un capitale nel lungo termine.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Piani Individuali di Risparmio (PIR)

PIR - una nuova opportunita' di investimento

Continua

Il Reddito fisso ha ancora valore?

Investire nel mercato obbligazionario in una fase di rialzo dei tassi...Cosa si puo' fare?

Continua