Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Piani di accumulo


I PAC sono i prodotti ideali per coloro che vogliono crearsi un capitale nel tempo mettendo da parte piccole cifre pianificando entrate e uscite
Piani di accumulo
Per chi ha una famiglia spesso diventa una necessità riuscire ad accumulare del capitale o potere destinare i propri risparmi agli studi dei propri figli o all’avvio di un’attività professionale o ancora da poter preservare fino all’età della pensione. Allora ci si interroga su quale possa essere il modo migliore e più sicuro per accumulare capitale investendo i propri risparmi. Non poche preoccupazioni destano gli investitori: mercati ai massimi che mostrano segni di cedimento, tassi di interesse ai minimi, borsa americana che crolla. Con uno scenario del genere le alternative di investimento sembrano poche. Altro problema rilevante è quello relativo alla mancanza di alfabetizzazione finanziaria, secondo alcune ricerche infatti risulta che l’Italia sia agli ultimi posti in tema di educazione finanziaria. Essere dei risparmiatori istruiti, correttamente informati e consapevoli significa essere investitori in grado di valutare la qualità dei servizi e dei prodotti finanziari proposti con il risultato di ottimizzare la gestione dei propri risparmi, e significa essere in grado di selezionare le migliori opportunità di investimento, accantonando le forme meno competitive ed escludendo quelle fraudolente. Ovviare a tutti questi ‘problemi’ non è cosa semplice, sicuramente però ad oggi abbiamo a disposizione degli strumenti che consentono di investire piccole somme e poco alla volta evitando così di sbagliare il timing e rimanendo di facile comprensione anche per i meno avvezzi.
I PAC sono dei piani di investimento in fondi comuni che servono a creare del capitale che va a crescere gradualmente nel tempo, sono piccoli investimenti che permettono di risparmiare mettendo da parte una somma di denaro senza nemmeno accorgersene. I PAC sono la soluzione ideale per chi vuole pensare al proprio futuro o investire in maniera graduale.
I vantaggi:
i versamenti sono mensili e possono essere anche di piccole somme e l’ammontare e la regolarità dei versamenti è a discrezione del cliente, inoltre i PAC possono essere sospesi o interrotti in qualsiasi momento; l’entrata sul mercato a scadenze fisse su un lungo periodo consente di mediare nel tempo il prezzo di ingresso nell’investimento e quindi di attenuare le oscillazioni dei mercati finanziari. Consente inoltre di investire di più a prezzi più bassi proprio perché a parità di versamento le basse quotazioni permettono di comprare più quote. Il timing sbagliato è una delle principali cause dei rendimenti bassi o negativi dei portafogli di molti investitori. Il PAC permette di ottenere non il massimo del rendimento possibile ma risultati migliori in termini di rapporto rischio-rendimento.
Come funziona:
per prima cosa si scelgono i prodotti sui quali si vogliono investire periodicamente i risparmi, titoli di Stato, obbligazioni o anche azioni, mediante l’acquisto di quote di fondi comuni di investimento, dopodiché si decide la frequenza, la durata e l’importo dei versamenti.
Esempio di PAC:
Versamento in 3 diversi comparti Azionario internazionale, Azioni Italia e Obbligazionario euro, di un importo di euro 600 (200 euro a fondo) con una frequenza mensile per una durata di 20 anni (240 versamenti) da maggio 1997 a maggio 2017:

FONDO IMPORTO RATA IMPORTO VERSATO VALORE FONDO
Az. Internazionale 200,00 48.200,00 81.892,41
Az. Italia 200,00 48.200,00 65.637,66
Obbligaz. Euro 200,00 48.200,00 71.139,94

TOTALE 600,00 144.600,00 218.670,00
RENDIMENTO ANNUALIZZATO 3,93%

Dallo schema è possibile vedere che su un periodo lungo 20 anni ci sono stati diversi momenti ribassisti, solitamente percepiti come momenti di panico ma proprio grazie al meccanismo di accumulo programmato questi momenti si sono rivelati delle ottime occasioni di acquisto, influenzando il risultato finale in maniera positiva. Questo è solo una delle tante simulazioni che si possono fare avendo a disposizione un calcolatore.
Contattatemi per fissare un appuntamento e per valutare insieme la soluzione più adatta alle vostre esigenze.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Idea Pensione

L'importanza di un'educazione previdenziale

Continua

Evoluzione del contesto

La Consulenza Evoluta - I parte

Continua

Evoluzione del contesto

La Consulenza Evoluta - II parte

Continua

Evoluzione del contesto

La Consulenza Evoluta - III parte

Continua

I pir e l`incentivo fiscale

I PIR, introdotti nell’ordinamento italiano con la legge 11 dicembre 2016, n. 232, sono uno strumento di investimento di medio - lungo periodo

Continua

Banche armate

Alcuni istituti di credito mettono a disposizione i loro conti correnti alle grandi aziende armate

Continua

Trappole comportamentali: regole per evitarle

Per gli esperti di finanza comportamentale gli operatori sui mercati finanziari non prendono decisioni seguendo la ragione

Continua

La protezione patrimoniale

Prima parte: i rischi e gli obiettivi

Continua

La protezione patrimoniale

Parte seconda: i soggetti interessati

Continua

La protezione patrimoniale

Parte terza: gli errori comportamentali 1

Continua

La protezione patrimoniale

Parte quarta: gli errori comportamentali 2

Continua

Gli strumenti di protezione del patrimonio

Società fiduciarie e intestazione fiduciaria

Continua

Il Trust

Alcuni possibili casi di applicazione

Continua