Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Private Markets: come avere rendimenti e vantaggi fiscali


Investire direttamente nelle aziende, consente di ottenere ritorni storicamente molto elevati. Oggi è possibile farlo anche con importanti vantaggi fiscali
Private Markets: come avere rendimenti e vantaggi fiscali

Oggi proteggere e far rendere i portafogli diventa sempre più complicato. I mercati azionari iniziano a raggiungere valutazioni elevate, mentre i mercati obbligazionari mantengono rendimenti prospettici estremamente ridotti. L'80% del debito mondiale rimane con rendimenti inferiori al 2% annuo!! Questo significa che il rendimento medio atteso di un portafoglio di investimento di un cliente italiano con il 60% di obbligazioni, il 20% di azioni ed il 20% di cash potrà oscillare a grandi linee tra l'1,5% ed il 2% annuo nei prossimi 5 anni. Probabilmente insufficiente a coprire l'inflazione e quindi generando un impoverimento dell'investitore in termini reali.

Quindi? Come si può affrontare il nuovo mondo riuscendo a fornire una risposta redditizia soprattutto nell'ambito del reddito fisso?

Diventa importante oltre che aumentare la quota di azioni, inserire soluzioni che investono in Economia Reale (le aziende che vediamo tutti i giorni, quelle vicino a casa, quelle che danno lavoro e che crescono). Oggi è possibile farlo per tutti e non solo per i grandi patrimoni, con fondi dedicati che investono nel capitale o nel debito di queste aziende.

I fondi che investono nei mercati privati, tendenzialmente portano un premio di rendimento del 3% circa rispetto ai fondi dei mercati pubblici, il cosiddetto "premio per l'illiquidità".

Ovviamente sono strumenti illiquidi, (non si possono prestare soldi all'azienda per un progetto e riprenderglieli dopo 6 mesi, ma dovrà terminare il progetto), quindi hanno durate che vanno dai 5 ai 10 anni, (anche per rispettare i vincoli di lungo periodo del decreto rilancio per usufruire dei benefici fiscali che conssistono nell'esenzione dell'imposta su capital gain e dell'eventuale imposizione successoria). D'altronde le caratteristiche dell'Italia piena di PMI eccellenti, richiama fondi di investimento da tutto il mondo e negli ultimi anni il numero di operazioni e i ritorni per gli investitori sono stati molto interessanti anche per il Private Equity come dimostra questa analisi di Kpmg :

Riepilogando quindi: 

Un nuovo mondo si apre ai risparmiatori con una visione innovativa. L'investimento nei mercati privati che comportano, maggiori rendimenti attesi e importanti vantaggi fiscali. Ovviamente il prezzo da pagare è una indisponibilità delle somme investite per l'orizzonte temporale di riferimento. Prezzo mitigato, almeno per i fondi di private debt, da cedole semestrali e garanzie dei sottostanti (almeno per alcuni fondi che stiamo costituendo).

 

Contattami per una consulenza in merito e saperne di più.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

PIR in Partenza

I nuovi PIR (Piani Individuali di Risparmio) sono in partenza. Esaminiamone caratteristiche e vantaggi per il risparmiatore

Continua

Fondi Comuni esenti da Bail In

Salva la liquidità dei fondi comuni da eventuali Bail In

Continua

Previdenza, pensione e fiscalità

Sfruttare i vantaggi fiscali per creare un capitale per la vecchiaia

Continua

Passaggio generazionale e successione

Cosa succede al tuo patrimonio o alla tua azienda se non fai nulla? <br />Ti sei mai fatto questa domanda?

Continua

Sempre più cash nei portafogli degli italiani

Gli italiani investono sempre meno e per paura e incertezza diventano conseguentemente più poveri. I dati dell'ultima indagine Bankitalia

Continua

Il Piano di Accumulo (PAC), un evergreen

Un metodo per gestire i flussi e anche gli Stock di Risparmio e sfruttare le future correzioni dei mercati

Continua

Il rendimento del portafoglio

Sono i mercati o i nostri comportamenti a determinare il rendimento finale del nostro portafoglio investimenti?

Continua

Private debt, opportunità per gli investitori

I prestiti effettuati direttamente alle imprese possono rappresentare una bella novità

Continua

Come scegliere il “Consulente Finanziario”

Le qualità che deve avere un buon Consulente, non sono quelle del mago previsore. Vediamole insieme

Continua