Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Problemi o Opportunità?


Spesso quelli che noi definiamo problemi altro non sono che opportunità da saper sfruttare al meglio per una nostra crescita personale e professionale
Problemi o Opportunità?

Cos’ è un problema?

Il problema è considerato come un qualcosa di esterno a noi, è qualcosa che sta al di fuori. Il problema ci impedisce di realizzare i nostri propositi, è un ostacolo non previsto, non calcolato che non ci consente di raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Il problema sarà differente a seconda della persona che l’osserva, che lo vive.

Proviamo ad immaginare una situazione dove cinque uomini si presentano al lavoro e viene loro comunicato, di punto in bianco, che sono licenziati.

I cinque soggetti, possono reagire in cinque modalità diverse.

Il primo, magari, reagirà con un’auto-svalutazione (sono diventato un incapace); il secondo, con il rancore (“il padrone è un incompetente, non sa mandare avanti l’azienda”); il terzo lo vivrà come una perdita di territorio; il quarto, penserà che gli hanno fatto una porcata; il quinto, coglierà al volo quella che recepirà come la migliore opportunità che la vita gli abbia mai regalato (ad esempio, perché non andava d’accordo con i colleghi o non si sentiva realizzato in quella mansione) [nota: Hamer R. G. – Introduzione alla nuova medicina – Ed. Amici di Dirk – Alhaurin el Grande (E) 2002].

 

Come risolvere un problema?

Il problema è, pertanto, influenzato dal nostro stato d’animo. Se cambiamo il nostro stato d’animo cambiamo il giudizio e vediamo il problema in modo diverso.

Il nostro stato d'animo, così come la nostra opinione sul problema possono limitarci (vedi le reazioni dei primi quattro uomini licenziati) oppure predisporci positivamente (il quinto uomo licenziato ha trovato la sua opportunità nella “drasticità”).

Il "problema", va osservato sempre da più angolazioni. Più sono le angolazioni da cui lo si osserva e maggiori saranno le possibilità di risolverlo, di trasformarlo in una opportunità.

«…Ricordati non esiste evoluzione umana che non sia partita da un problema da risolvere» (citazione).

 

Quindi, non esiste un limite che non sia una opportunità!

Quando ci facciamo carico di un problema e lo vediamo come "nostro" (diventiamo responsabili al cento per cento di quello che accadrà), in questo caso il problema si trasforma in una opportunità, e questa può avere la valenza di sfida personale!

Buone opportunità a tutti!

 

Ti può interessare anche l'articolo dello stesso autore "Il calcio di rigore… una metafora della vita!"

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Il calcio di rigore… una metafora della vita!

Il “calcio di rigore” rappresenta una metafora della vita. Il coach ti aiuta a superare l'incapacità nel saper cogliere le occasioni

Continua