Psiconaturopatia


Che cosa è la Psiconaturopatia, integrazione tra psicologia, medicina naturale, naturopatia, tecniche olistiche alla pari
Psiconaturopatia
L'uomo è un organismo complesso e risulta difficile applicare il metodo scientifico anche alle interazioni psicologiche con la biologia; si è allora sviluppata una tendenza alla specializzazione degli studi, nel tentativo di semplificare e suddividendo l'uomo in varie parti, ogni scienza ha approfondito un aspetto.
Come è noto si è sviluppata una Medicina che separa i vari organi, il sistema nervoso e la mente, invece strettamente collegati, come ormai è stato chiarito.

Infatti lo sviluppo della Psicosomatica, che studia proprio l'influsso tra la psiche e il corpo, ha dimostrato questa unità, ormai in modo definitivo.
Oggi assistiamo anche in Italia a un grande interesse verso la Medicina naturale, omeopatica e verso la Psicosomatica e sono oltre 10 milioni di persone ed in aumento che già si rivolgono a queste terapie.
La tendenza nuova è quella verso una integrazione delle Scienze, che recuperano così la visione globale dell'uomo, che invece gli antichi avevano, chiamata oggi visione olistica, dal greco 'olos', che significa 'tutto'.

Credo, in basa all’esperienza, che la Psicologia, le tecniche olistiche, la Medicina naturale e la Naturopatia, possono integrarsi tra loro e definisco questo, la Psiconaturopatia, per rispondere meglio alle necessità di prevenzione, di intervento e cura delle persone, spesso deluse dalla Medicina tradizionale, che è stata abusata e da alcune forme di Psicologia e Psichiatria, che consideravano poco l'unità corpo - mente.

Questa unità è stata poi riconosciuta dalla Psicoendocrinoimmunologia, detta Pnei, che studia appunto gli influssi della psiche sul corpo tramite i neuromediatori, le ghiandole endocrine, fino al sistema immunitario, che ci difende da virus, batteri e cellule cancerose, su queste basi la Medicina olistica e integrata con la psicologia, può oggi dare risposte terapeutiche più efficaci, ricercando le cause, anche inconsce dei disturbi e agendo in modo integrato.

Con la Psiconaturopatia ho infatti proposto, dove la gravità dei disturbi lo consente, di testare le cause con il metodo kinesiologico e con le forme diagnostiche tradizionali integrate tra loro e intervenire in modo altrettanto integrato tra operatori sanitari e olistici, ma alla pari e con una formazione permanente degli operatori al lavoro su stessi.

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Psicologo, psichiatra, psicanalista, ecc.

Differenze tra i vari professionisti del comportamento e della psiche

Continua

Psicologia transpersonale e psicologia olistica

Un itinerario dalla PSICOLOGIA TRANSPERSONALE ed energetica fino alla PSICOLOGIA OLISTICA odierna

Continua

Disturbi da attacchi di panico, cause e soluzioni

Cosa è un attacco di panico? E cosa è un disturbo cronico da attacchi di panico? Come si origina e come si può curare?

Continua