Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Realizzazione personale: la semplicità è l'ingrediente fondamentale


Come la semplicità risulta essere utile per arrivare alla cooscenza di sé e alla realizzazione personale
Realizzazione personale: la semplicità è l'ingrediente fondamentale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cosa significa realizzazione personale

Il Coaching è un metodo incredibile!

Quando ti addentri in un percorso di Coaching è come trovarsi, ogni volta, davanti ad un panorama mozzafiato che, seppur visto molte volte non smette mai di emozionarti.

Sentirsi realizzati è un'ambizione di molti, ma effettivamente è per pochi. Dico questo perché tante persone ricercano la propria realizzazione personale senza aver chiarito a sé stesse cosa significhi per loro sentirsi realizzati.

E' una domanda che ho posto anche sul mio profilo Facebook e tra le molte risposte che ho ricevuto traspare questa visione sfocata della realizzazione personale.

Ovviamente è una condizione assolutamente soggettiva e questo è sacrosanto, quello che invece dovrebbe essere tenuto sempre presente è capire cosa significa realmente la parola realizzato.

Quando affianco i miei clienti è una delle prime domande che pongo "Cosa significa per te essere realizzato?" le risposte che vanno per la maggiore sono:
1.    Voglio STARE BENE
2.    Essere FELICE
3.    Diventare RICCO
4.    Trovare il mio EQUILIBRIO
5.    Essere AMATO

Sono tutte risposte dense di significato e frequentemente accompagnate da emozioni forti che, però, vengono presto invase dalla confusione quando si prova ad esplorare il vero significato delle parole.

"Essere Felici" ha un significato troppo generico perfino per chi pronuncia la frase ed è per questo che molte persone si ritrovano a riconcorrere una realizzazione personale che mai raggiungeranno e questo non fa altro che alimentare il senso di frustrazione e ridurre l'autostima in un circolo vizioso che, se continua, difficilmente troverà uno stop.

In questi casi non è la mancanza di competenze che blocca il raggiungimento della realizzazione personale, ma la mancanza di CHIAREZZA.

 


Un senso e uno scopo

Fare chiarezza è il primo passo da seguire per delineare la strada che vuoi percorrere.

Chi sei?
Cosa vuoi dalla Vita?
A che punto sei in questo momento?
Chi devi diventare per arrivare dove vuoi?

Quando hai uno scopo di vita tutto risulta più semplice.

Quando dai un senso a ciò che ti succede andando oltre la fortuna o la sfortuna inizi a vivere davvero la vita e a metterti in comunicazione diretta con essa donando e ricevendo energia.

Lo scopo di vita è il grande PERCHE', è il motivo per cui fai tutto ciò che fai, il motivo per cui intraprendi una serie di azioni e di scelte che ti avvicinano, in teoria, a ciò che ti fa stare bene. Avere uno scopo nella vita rappresenta una garanzia, una sicurezza alla quale aggrapparti nei momenti in cui vorresti rinunciare o mollare tutto.

Più il tuo scopo di vita è definito e più sarai indirizzato e motivato a continuare a camminare con fiducia e fermezza.

Pensa di essere nella cabina di comando di una nave e trovarti in mare aperto e hai due scenari:

1.    Ti trovi a dirigere la nave avendo ben chiare le coordinate e la rotta seguire, conosci bene la nave e con essa tutte le manovre necessarie per far fronte a tutto ciò che può capitare durante la navigazione, emergenze incluse;

2.    Sei ai comandi della nave, ma non hai né una rotta definita né coordinate alle quali fare riferimento, la nave non la conosci bene e nemmeno tutte le procedure utili per farla "funzionare".

Possiamo, metaforicamente parlando, attribuire alle coordinate lo scopo della vita. Qualunque cosa possa succedere durante la navigazione, comprese eventuali variazioni di percorso, saremo sempre in grado di tornare in linea con quello che è il nostro percorso e questo ci permetterà presto o tardi di arrivare dove ci siamo prefissati.

Se non disponiamo di una rotta (uno scopo forte ed emozionalmente sentito) non servirà molto per farci desistere e mollare tutto come nel caso di un bel temporale in mare aperto quando non siamo né addestrati né preparati, la paura avrà la meglio e torneremo in porto.

Non sempre risulta facile definire quale possa essere lo scopo della propria vita, soprattutto se non ci hai mai pensato prima, ma è una tappa obbligata per iniziare un percorso di trasformazione che ha come obiettivo la realizzazione personale.

 


In che modo la semplicità è utile

Si sa, le cose semplici sono sempre le migliori (frase fatta e sentita quante volte???).

Ma è così, a volte le frasi tramandate da generazioni trovano fondamenti ben radicati. Per questo ho voluto prima parlarti dello scopo di vita nel quale spesso troviamo i valori che caratterizzano una persona e rappresentano quei punti fermi sui quali costruiamo la nostra vita.

Partire dai valori e metterli in campo sempre e costantemente ci permette di avere dei riferimenti che come fari nella notte ci accompagnano e ci guidano anche indirettamente verso la meta. Chiarendo a noi stessi quali siano i nostri valori siamo anche in grado di capire quale strada è giusto seguire, come e quando ci sentiamo completamente alienati con ciò che vogliamo dalla vita e ciò che stiamo facendo. Ti permette, inoltre, di scegliere se e come cambiare aspetti o abitudini che non si rivelano utili ai fini di raggiungimento obiettivi.

In poche parole osservando la semplicità di chi siamo, ovvero di cosa ci fa stare bene e cosa no, di cosa per noi è importante nella vita e cosa meno, ci mettiamo nella condizione di conoscerci un po' meglio e in questo modo saremo in grado anche di decidere se ciò che osserviamo di noi ci piace o meno e in questo caso prenderci la responsabilità di cambiare le cose.

Personalmente mi sono liberato tempo fa della convinzione che la realizzazione personale richieda salti mortali e percorsi estremi e impraticabili dai "comuni esseri umani", preferisco pensare semplice e dal semplice costruire cose straordinarie che abbattono il muro dei pensieri.

 

(PS: se vuoi scoprire come funziona il mio percorso di 10 settimane ti invio a contattarmi per il primo colloquio gratuito nel quale valuteremo la tua situazione e se ciò che faccio può fare al caso tuo!)

 

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Come la paura del giudizio ti sta bloccando e come superarla

La paura del giudizio rappresenta uno degli aspetti che per la maggiore impediscono alle persone di andare nella direzione dei propri sogni. Riconoscerla e superarla.

Continua

Il Fallimento come Rinascita: un'occasione poco sfruttata

Le false credenze sul Fallimento. In questo articolo ti spiego come fallire può aiutarti nel tuo percorso di cambiamento e cosa fare per alleggerirti da questo peso

Continua

Come prendere una Decisione e Agire

Ti spiego perché rimaniamo bloccati nel prendere decisioni o nell'iniziare un cambiamento e ti fornisco alcune soluzioni utili da mettere in pratica

Continua

Come essere efficaci: le tre caratteristiche per me fondamentali

Essere efficaci è possibile. Eliminando stress e ritrovando entusiasmo nell'affrontare i cambiamenti della vita

Continua

Come eliminare stress e problemi

In che modo possiamo portare il nostro livello di stress da disfunzionale a funzionale?

Continua

Amare se stessi: parte centrale per cambiare vita

Amare Te stesso/a è la più grande conquista che puoi raggiungere e la più funzionale dal punto di vista di cambiamento e realizzazione personale

Continua