Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Reclami disservizi telefonici? Sì con l'avvocato, già in Conciliaweb


In caso di controversie telefoniche, l'utente che dovrà ricorrere alla piattaforma Conciliaweb potrà farsi assistere da un avvocato sin dall'avvio della procedura
Reclami disservizi telefonici? Sì con l'avvocato, già in Conciliaweb

L'Autorità Garante per le Telecomunicazioni, con la delibera n. 353/2019 e il regolamento A che va a sostituire quello allegato alla n. 203/18/CONS, introduce importanti novità per gli utenti che dovranno avvalersi, in caso di controversie con gli operatori telefonici, della piattaforma telematica CONCILIAWEB. Fin dall'istanza i consumatori potranno, infatti, farsi assistere da un avvocato o da un'associazione dei consumatori.

Il Conciliaweb, piattaforma telematica grazie alla quale gli utenti possono presentare gratuitamente istanza all'Agcom contro gli operatori di telefonia, si rinnova grazie alla recente delibera n. 353/2019/Cons, che nell'allegato A contiene il "Regolamento sulle procedure di risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche" che va così a sostituire quello allegato alla delibera n. 203/18/CONS.

La novità più importante è rappresentata dalla possibilità per gli utenti di farsi assistere sin dall'avvio della procedura su Conciliaweb da un'associazione dei consumatori iscritta nell'elenco di cui all'art. 137 del Codice del Consumo o da un soggetto accreditato, ovvero "le Associazione di consumatori e gli Avvocati iscritti all'Albo professionale registrati sulla piattaforma al fine di rappresentare i propri assistiti".

La nuova delibera n. 353/2019 è nata, a seguito di consulto, dalla necessità di consentire agli utenti di poter accedere alle procedure telematiche, sin dalla fase di presentazione dell'istanza, anche per il tramite di soggetti terzi qualificati, preventivamente registrati sulla piattaforma e, dunque, immediatamente riconoscibili (c.d. "soggetti accreditati"), che ha reso necessario modificare il Regolamento per permettere anche a questi soggetti di accedere direttamente alla piattaforma.

 

Articolo del:



L'autore è esperto in Diritto dei consumatori
AVV. ALESSANDRO D'AGOSTINO
Napoli, VIA CUPA S.PIETRO 73 SC R 80147
80147 - Napoli (NA), Campania


L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Reclamo servizi VAS non richiesti, ecco come difendersi!

Ecco cosa fare in caso di servizi a pagamento non richiesti su mobile, i cosiddetti SERVIZI VAS a pagamento, che si attivano accidentalmente e prosciugano il credito

Continua

Multe sotto i mille euro, non è necesario lo sgravio

Cassazione: per i debiti erariali sotto i mille euro lo stralcio è automatico senza sgravio

Continua

Autovelox: il verbale deve indicare il carattere della postazione

Autovelox, ribadita la necessità della preventiva segnalazione delle postazioni di controllo e l'indicazione nel verbale del loro carattere permaente o temporaneo

Continua

Tracciato raccomandata postale del web di Poste fa piena prova legale

Per la Cassazione le informazioni sul tracciato della spedizione risultanti dal sito web di Poste consentono di ritenere perfezionata la notifica

Continua

Sì alla giurisdizione del giudice italiano nei danni da ritardo aereo

È il giudice italiano a dover decidere sul risarcimento dei voli in ritardo o cancellati acquistati online in Italia o che abbiano come destinazione il nostro Paese

Continua