Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Reclamo ex art. 308 cpc - opposizione


Atto di reclamo ex art. 308 cpc. Memoria di difesa
Reclamo ex art. 308 cpc - opposizione

Lo studio Sclegals dell'Avv. Costantino Sapone si trovava di fronte ad una questione abbastanza delicata da dover risolvere giuridicamente. Infatti, successivamente ad un procedimento penale perpetrato avverso una professionista contabile, definito con piena assoluzione della stessa, la stessa contabile veniva "attaccata" civilmente per il ristoro dei danni civili. La quaestio prospettata era quella di capire se, una volta richiesto in sede penale il ristoro dei danni potessero farlo, nuovamente in sede civile.

A quel punto lo studio legale SCLEGALS dell'Avv. Costantino Sapone, si opponeva a tali eccessive richieste (giacchè il quantum superava come risarcimento il milione di Euro) con opposizione alla richiesta di apertura del procedimento civle già sospeso per pendenza di quello penale. Successivamente, il Giudice del Tribunale di Bari, accoglieva la richiesta dello studio legale SCLEGALS e dichiarava estinto il procedimento civile condannando la controparte società. Ma non finiva quì!

Non contenta, la società impugnava il provvedimento estintivo con la procedura del reclamo ex art 308 cpc. In quel momento, quindi, si prospettava una nuova quaestio giuridica: "Può essere opposta l'ordinanza di estinzione emessa dal Giudice unico monocratico con ricorso?".

Certo che no! In questo tranello giuridico "cadono" diverse vittime in quanto è una sottile questione che può essere risolta solo dopo, un attento esame degli atti. Esistono diverse pronunce della Suprema corte di Cassazione che si ono espressi sulla questione, andando a risolvere il dubbio che molti giuristi si sono trovati ad affrontare.

Lo studio SCLEGALS dopo un attento esame giuridico del caso, depositava memoria di replica andandola a contestare in tutti i suoi punti e, facendo rilevare quanto già indicato dalla normativa nonchè, dalla giurisprudenza di legittimità con nuova condanna del ricorrente.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Annullamento dell'assegno di divorzio

Dopo tanti anni il marito "si libera" dagli indovuti ed esosi contributi che versava mensilmente!

Continua

Annullamento della cartella esattoriale Iva

Impugnazione e annullamento della cartella esattoriale contenente la richiesta di pagamento di IVA

Continua

Commissioni buyer internazionali

Commissioni Buyer/Seller intermediazione mercati Petrol-Gas

Continua

Contrassegno disabili

Esposizione del contrassegno disabili fotocopiato, contestato il reato di cui all'art. 489 c.p.

Continua

Messaggi WhatsApp, hanno valore in giudizio?

Ecco un caso in cui i messaggi WhatsApp hanno avuto peso in giudizio

Continua

Diritto Comunitario immigrazione

Ricongiungimento familiare fondato su conclamata residenza sul territorio

Continua

Penalty clauses o liquitated damages clauses

Penalty clauses o liquitated damages clauses nei contratti internazionali

Continua

Malpractice sanitaria: risarcimento per imperizia

Bari, 70enne muore dopo operazione all'anca. Doveva essere un’operazione di routine, ma si è trasformata in una tragedia

Continua

Confisca auto e custode, l'imputazione di sottrazione del veicolo

Problematiche relative alla confisca dell'auto e cotestuale nomina di un custode giudiziario della propria auto

Continua